NewTuscia – VITERBO – Sabato 25 maggio dalle ore 16 alle ore 19 nella sede di Palazzo Scacciaricci, nel cuore del quartiere medievale di San Pellegrino, si terrà il primo Seminario sulla nuova corrente artistica dello Spaziotempismo. La nuova corrente, teorizzata da Enzo Trifolelli nel 2011, intende rappresentare lo spazio-tempo nella continuità delle immagini, dei versi, della musica, dei gesti. Esperti del settore interverranno dal punto di vista storico-artisticoo, sociologico, fotografico, pittorico, scultoreo, musicale, estetico e filosofico, analizzando il concetto in un dialogo inter e transdisciplinare. Il Seminario, gratuito, è rivolto agli artisti, aicompositori, ai poeti, ai musicisti, ai filosofi, ai cineasti e agli attori.

Il pomeriggio, arricchito dagli interventi di Paolo Signore, Enzo Trifolelli Gianpiero Ascoli, Luca Salvatelli, Barbara Aniello, Silvio Merlani, si aggiunge ad una serie di ricche iniziative sull’argomento, come mostre, performance e conferenze. Gli interventi saranno riuniti in una pubblicazione che sarà messa a disposizione degli allievi del Seminario al fine di creare un circolo artistico sempre più vivace ed effervescente.