NewTuscia – TARQUINIA – Dopo l’ingresso di Betsi Zacchei, assessore comunale della giunta Giulivi, Fratelli d’Italia Tarquinia saluta con entusiasmo l’adesione al partito di Marco Pacchelli ed Ermanno Lancioni. Due nuovi innesti pronti sin da subito a mettersi a disposizione della comunità di FdI, che si prepara alla sfida delle elezioni comunali in programma l’8 e il 9 giugno.

Pacchelli ha alle spalle una lunga carriera all’interno del Comune di Tarquinia, dove ha ricoperto gli incarichi di assessore ai Servizi sociali (2002-07) e consigliere comunale per due mandati. “Mi candido in Fratelli d’Italia – dichiara – perché è un partito coeso negli obiettivi e nelle finalità, che ha avuto sempre una posizione definitiva su chi sostenere sin dall’inizio. Con questa compagine ho già portato avanti altre campagne elettorali con risultati importanti”. Lancioni, 28 anni, è invece referente di Tarquinia per ANGA, l’Associazione Nazionale Giovani Agricoltori facente parte di Confagricoltura. “La mia decisione di aderire a Fratelli d’Italia – spiega quest’ultimo – nasce dalla volontà di contribuire attivamente allo sviluppo della comunità e dal desiderio di portare un contributo per una visione più moderna dell’agricoltura, puntando alla valorizzazione delle tradizioni e volgendo lo sguardo all’innovazione e allo sviluppo di un settore chiave della nostra città, nel quale hanno creduto e continuano a credere molti altri giovani come me”.

Ancora una volta, Fratelli d’Italia dimostra di essere un partito attrattivo ed aperto. Le adesioni di Pacchelli e Lancioni ne sono la prova, come conferma il coordinatore provinciale Massimo Giampieri: “Valutiamo con soddisfazione questa voglia di scendere in campo nelle liste di FdI alle prossime elezioni, che saranno viatico per un ottimo risultato sia alle comunali che alle europee”.

Fratelli d’Italia Tarquinia