NewTuscia – ROMa – Abbiamo incontrato nel pomeriggio di ieri il Segretario Generale Natale Di Cola e la Segretaria Stefania Sposetti della Cgil Roma e Lazio per confrontarci sull’importante programma di iniziative che l’organizzazione sindacale sta mettendo in campo sia a livello nazionale che a livello locale.

Abbiamo discusso dello sciopero Generale proclamato per l’11 aprile per chiedere provvedimenti concreti contro la strage delle morti sul lavoro, delle raccolta firme per cambiare il jobs act con referendum abrogativi e per presentare proposte di legge di iniziativa popolare su lavoro, rappresentanza, povertà e salute, ci siamo confrontati sui dati allarmanti del rapporto ISTAT sulla precarietà e la povertà lavorativa del Lazio e sulla piattaforma presentata al sindaco Gualtieri su lavoro e Giubileo del 2025 e i riflessi sull’intera Regione.

Il nostro sostegno e la nostra condivisione sono totali, discuteremo all’interno dei nostri organismi le modalità di partecipazione e saremo convintamente e attivamente con la Cgil per chiedere sicurezza, diritti, dignità ed equa retribuzione del lavoro nella nostra Regione.

Danilo Cosentino Segretario Regionale
Mara D’Ercole Responsabile Diritto al Lavoro
Sinistra Italiana Lazio