NewTuscia – BRACCIANO – Il movimento presieduto dal giornalista romano Antonello De Pierro attraverso la responsabile per l’area del lago di Bracciano Ylenia Massimini segnala una zona del comune lacustre totalmente al buio:” Nella serata del 29 Febbraio la situazione che vigeva in via dei Lecci a Bracciano due era di una zona totalmente avvolta dall’oscurità per via della mancata accensione dell’illuminazione pubblica. In questa zona si trova un ufficio postale e vari negozi che potrebbero ingolosire i malintenzionati che, favoriti dal buio, potrebbero approfittarne per compiere atti criminali; non solo, ma viene messa a rischio anche la sicurezza delle persone. Forse sarebbe il caso – conclude la Massimini – che l’amministrazione comunale prestasse maggiore attenzione e intervenisse nell’immediato per garantire la sicurezza dei cittadini”. Interviene sul caso anche Carlo Spinelli Segretario Provinciale romano e responsabile nazionale per la Politica Interna dell’Italia dei Diritti:” E’ vero che bisogna ricorre al risparmio energetico ma così mi sembra un pò esagerato. Battute a parte, quanto ci segnala Ylenia è un problema che deve essere risolto subito, perchè il buio potrebbe favorire atti criminali soprattutto laddove sono ubicati esercizi commerciali oltre a un ufficio postale che, essendo illuminato con luce propria e circondato dall’oscurità, potrebbe diventare boccone appetibile per i malviventi. Ma anche l’incolumità fisica delle persone potrebbe essere messa a rischio dalle tenebre quindi, soprattutto in un periodo dove le aggressioni sembrano diventate una moda da seguire, sarebbe il caso di evitare di lasciare una porta aperta dove criminali anche di mezza tacca potrebbero entrare. Chiediamo al Sindaco quindi di attivarsi affinchè l’illuminazione pubblica nella zona venga ripristinata per garantire – conclude Spinelli – maggiore sicurezza ai cittadini”.

Italia dei Diritti provincia di Roma