L’associazione Ict di Confcommercio prosegue il radicamento sul territorio per sostenere le imprese nella digitalizzazione.

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo. Si è costituito oggi il nuovo Comitato territoriale Roma-Lazio di Assintel, l’associazione Ict di Confcommercio. Un ulteriore passo importante che consente ad Assintel di essere radicata sul territorio e supportare da ogni angolazione le PMI del digitale, con azioni mirate regione per regione.

Questa mattina, nella Capitale, l’Assemblea locale di Assintel ha provveduto a eleggere i membri del Comitato Roma-Lazio: Andrea Capitani, General Manager VP Business Development & AI di Data surfing platform srl; Niccolo’ De Carlo, Ceo & Co-Founder di Sensoworks Srl; Emanuele Pecora, Ceo di Simposio Srl; Luca Scuriatti, founder e Ceo di Openapi Spa.

A coordinare il Comitato Roma-Lazio di Assintel è stato chiamato Alfredo Adamo, Ceo e Cofounder di Frontiere, che commenta: “Oggi si ricostituisce il Comitato Assintel nel Lazio di cui ho l’onore di essere il rappresentante. Compito del Comitato è quello di rappresentare il tessuto imprenditoriale del territorio: quella comunità di imprese, specialmente PMI e Startup innovative, che costituiscono il Made in Italy digitale e che necessitano di un supporto concreto e quotidiano a livello formativo, informativo e di sviluppo business e nelle relazioni con le istituzioni locali. Declineremo sul territorio le iniziative che Assintel sviluppa a livello nazionale. Abbiamo inoltre lavorato per svolgere alcune azioni specifiche per accelerare lo sviluppo del digitale nella nostra regione e diffondere la cultura dell’Innovazione pragmatica, basata sulle tecnologie ICT”.

Assintel (Associazione Nazionale Imprese ICT) rappresenta le aziende dell’ecosistema tecnologico e digitale italiano. Aderisce a Confcommercio – Imprese per l’Italia, entro cui è punto di riferimento per la valorizzazione del Digitale, sia a livello di mercato sia di politiche istituzionali. L’associazione è un vero business network per l’ecosistema ICT, capace di creare relazioni, sinergie e opportunità concrete per le aziende socie su tutto il territorio nazionale, negli ambiti tecnologici più innovativi e nei diversi settori economici, dagli operatori globali alle PMI e alle startup.