NewTuscia – ROMA – Considerato che la nostra Amministrazione non intende dare riscontro alle nostre innumerevoli segnalazioni, che si susseguono da molti anni, sul tema PFAS (liquidi schiumogeni e Dispositivi di protezione individuale) assieme ad alcuni Parlamentari che si sono fatti portavoce della problematica, è stata depositata una interrogazione parlamentare primo firmatario  il Deputato Roberto Traversi del Movimento 5 Stelle.

L’Amministrazione dovrebbe tutelare la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro ma, a quanto pare, ha nascosto la testa sotto la sabbia ignorando in primis le nostre segnalazioni ma anche gli studi effettuati dalle più prestigiose Università del Mondo.

Davanti al colposo immobilismo di prefetti, dei dirigenti e dei medici del Dipartimento, USB Vigili del Fuoco non si ferma e continuerà a portare avanti una battaglia a tutela di tutto il personale.

Oltre a questo atto parlamentare, seguiranno ulteriori azioni sindacali perché è sconcertante come questa Amministrazione, oltre a non rispondere alle nostre richieste, cura solo gli aspetti personali e di carriera danneggiando tutti gli operatori del soccorso.

<a