NewTuscia – VITERBO – Dopo essere stata avanti per gran parte dell’incontro, la Domus Mulieris deve arrendersi per 66-58 alla Virtus Aprilia mancando l’appuntamento con due punti che sarebbero stati determinanti nella rincorsa al sesto posto che significa qualificazione ai playoff di serie B di basket.

Coach Scaramuccia schiera Arianna Puggioni, ferma tutta la settimana per una sindrome influenzale, e recupera anche il capitano Federica Pasquali, alle prese con un problema muscolare: le gialloblù partono alla grande soprattutto in difesa, tenendo il temuto attacco della Virtus a soli otto punti segnati nell’intero primo quarto, chiuso sul 13-8 a favore della squadra di casa.

Nel secondo parziale i ritmi si alzano, Aprilia inizia a trovare la via del canestro con buona continuità grazie alla solita Prosperi coadiuvata da Georgieva ma la Domus Mulieris risponde colpo su colpo e trova comunque il modo di portarsi al riposo in vantaggio, anche se solo di due punti (31-29).

Nel terzo parziale Aprilia si porta in vantaggio e Viterbo inizia ad accusare problemi di falli, un elemento che condizionerà tutto il match e che porterà anche ad un notevole squilibrio nei tiri liberi a vantaggio delle ospiti (27/42 contro il 10/19 delle viterbesi). Nonostante le difficoltà e i problemi di una settimana con allenamenti a ranghi ridotti, la Domus Mulieris reagisce, ricuce quasi completamente lo strappo prima della sirena e si porta in vantaggio nell’ultimo quarto, provando ad allungare sul 52-47 con un break di 7-0.

Il finale, però, è tutto di Aprilia che chiude a proprio vantaggio la sfida e agguanta in classifica al quarto posto Esquilino. La Domus Mulieris tornerà in campo nel prossimo turno contro la Virtus Albano-Pavona con l’obiettivo di cercare due punti per continuare ad inseguire la sesta posizione.

Domus Mulieris Viterbo – Virtus Aprilia – 58 – 66

Domus Mulieris: Puggioni A. 21, Paco 2, Puggioni S., Tarroni 3, Gionchile 14, Nobili 5, Masnata 7, Fantozzi 1, Ricci, Pasquali 5, Bertollini, Pirillo. All. Scaramuccia

Virtus Aprilia: Prosperi 26, Georgieva 23, Belli 3, Di Falco R., Salzano, Di Falco A. 5, Puleo 9, Ricciutelli, Monda n.e. All. D’Alessio

Arbitri: Giovanni Carnevale di Roma e Flavio Carmine Paciello di Mentana (RM)

Parziali: primo quarto 13-8, secondo quarto 31-29, terzo quarto 45-47