NewTuscia – VITERBO – Oggi se ne è andato Valter Labate, un grande uomo, un amico, una persona speciale, un esempio per ognuno di noi. Amico di avventure, persona corretta, onesta e di grandi principi. Lascia un vuoto enorme, ma io cercherò di colmare quel vuoto portando lui e le sue idee con me per sempre e cercherò di onorare la sua memoria facendo camminare sulle mie gambe ciò che lui è stato.

Si dice che un uomo muoia veramente solo quando nessuno si ricorderà più di lui e se questo è vero Valter rimarrà per sempre con me e con tutti noi.

Grazie Valter, grazie per l’amicizia e per gli insegnamenti di vita che mi hai dato. Grazie per essermi stato vicino in ogni istante, grazie per le correzioni che riuscivi a darmi senza mai avermi fatto sentire in qualche modo sbagliato o inadeguato.

Hai sicuramente lasciato un mondo migliore di quello che hai trovato e questo è secondo me il senso dell’esistenza dell’essere umano.

Un abbraccio grande a Francesca, a Jacopo e Matteo, siate tutti fieri del padre e del marito che è stato, perché di uomini così ce ne sono stati e ce ne saranno veramente pochi.

Massimo Erbetti