Incontri per rafforzare i legami tra Italia e Tunisia

(Riccardo Frezza 22.12.2023) – NEWTUSCIA/UMBRIA – PERUGIA – Nei giorni scorsi il Console della Tunisia Marwen Kablouti, si è recato in visita a Perugia, dove ha partecipato ad alcuni incontri organizzati con il Questore, il sindaco   accompagnato dal Segretario Generale Provinciale Sindacato SIULP, Massimo Pici e dal dott. Alessandro Varricchio, dove ha partecipato ad alcuni incontri organizzati con il Questore, il Sindaco e con il Prof. Andrea Sassi, direttore del dipartimento di Giurisprudenza, il Prof. Carlo Fiorio, ordinario di Diritto Processuale Penale di Perugia e altre Autorità ed Istituzioni della Città umbra

Lo scopo della visita del Console, è stato quello di rafforzare i legami che uniscono l’Italia e la Tunisia, per ottimizzare e sviluppare nuovi progetti immediati e futuri. Nello stesso giorno il Console ha avuto modo di perfezionare un significativo percorso formativo con il Presidente Giovanni Inguscio presso l’Associazione ANPVI. Proprio dai locali dell’Associazione, a breve, infatti, partirà’ il corso di Lingua Araba dedicato a bambini nati da genitori Tunisini e cresciuti in Italia.

L’iniziativa, che ha un alto valore culturale e sociale, servirà’ a rafforzare i rapporti con il paese e la cultura di origine dei genitori, oltre a favorire una consapevole integrazione con il nostro paese perché la perdita della conoscenza della lingua madre e delle tradizioni, rappresenta sempre una grave lacuna.

 

(Riccardo Frezza 22.12.2023)