NewTuscia – VITERBO  – Nei giorni scorsi, durante i quotidiani servizi di viabilità sulle principali arterie della provincia, personale della Polizia di Stato del distaccamento polizia stradale di Tarquinia fermava sulla strada statale 675 nei pressi dello svincolo di Viterbo un trattore agricolo che trasportava un carico di 200 chilogrammi di parti di pollame, accatastate alla rinfusa all’interno delle gabbie presenti nel rimorchio adibite esclusivamente al trasporto di animali vivi.

Vista la grave irregolarità igienico sanitaria sul posto è stato fatto intervenire anche personale del servizio veterinario dell’Azienda Sanitaria Locale di Viterbo.

A seguito di quanto accertato il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo con sospensione della carta di circolazione, in attesa dei successivi provvedimenti che verranno adottati dalla ASL competente.

La carne avicola è stata sequestrata ai fini della successiva distruzione.