NewTus ia – SUTRI – Chi è appassionato di cucina e ricette non può mancare all’appuntamento a Sutri, sabato 21 ottobre alle 17 nella Chiesa di san Francesco, con Pietro Catzola il “cuoco del Quirinale”.

Catzola ha cucinato per cinque presidenti della Repubblica da Cossiga a Scalfaro, Ciampi, Napolitano e per ultimo Mattarella. Ma anche per molti personaggi come Obama, la Regina Elisabetta, Gorbaciov, Fidel Castro e anche tutti i capi di stato, i vip e sportivi delle varie nazionali che sono passati in 35 anni al Quirinale. Sicuramente una occasione unica per scoprire i retroscena di quello che si nasconde dietro questi ricevimenti, ma anche conoscere come si compongono le ricette e i gusti dei potenti del mondo.

Pietro Catzola ha una storia personale affascinante. Da marinaio imbarcato in qualità di responsabile delle mense sulla “nave più bella del mondo”, l’Amerigo Vespucci, al seguito di una visita a bordo dell’allora Presidente della Repubblica Francesco Cossiga, diventa lo chef del Quirinale.

Nel suo Libro Pietro Catzola racconta anche il legame con la sua Sardegna – è originario di Triei nel nuorese – della quale ha fatto conoscere i sapori ed i profumi al Quirinale. Catzola è anche un’importante testimone di come la nostra cucina si adatti ad ogni esigenza e cultura. Il libro offre infatti oltre alle memorie anche che una serie di menu. Sotto questo profilo è sicuramente anche un “libro di cucina” divertente e che offre la possibilità di provare a replicare sulle nostre tavole i piatti offerti in occasione dei ricevimenti del Quirinale.

L’ingresso è libero è questo incontro rientra nel nuovo programma a Sutri di Lettertuscia – nuova denominazione dello storico Caffè Letterario di Colle Diana- Lettertuscia è emanazione della associazione Pizzicarms onlus che ora portato la sua sede a Sutri dopo 13 anni di attività a Roma.

Per contatti info@pizzicarms.org

Il libro “Il cuoco dei Presidenti” è edito dalla casa editrice Solferino