NewTuscia  – VITERBO – Momenti di paura e pericolo sabato pomeriggio in via Saffi. L’immediato ed efficace intervento delle forze dell’ordine ha impedito il degenerare di una situazione le cui conseguenze avrebbero potuto essere estreme: una donna di origine dominicana, in un accesso di gelosia, avrebbe minacciato di togliersi la vita con un coltello. Ad assistere alla scena, le sue tre bambine, la più grande delle quali di 5 anni.

Gli agenti di polizia intervenuti in seguito ad una chiamata, hanno disarmato la donna, poi trasportata d’urgenza al pronto soccorso a bordo dell’ambulanza, e rassicurato le piccole, che in seguito sono state affidate alle cure di chi avrebbe potuto assisterle in un ambiente sicuro.