NewTuscia – VITERBO – FC VITERBO: Bertollini; Lo Zito, De Goicoechea, Morariu, Spolverini (50’st Sene Pape) Seck (38’pt Fimiani) Orlandi, Ottaviani (23’st Kordic) Cissè (12’st Signate 30’st Ziroli), Priorelli, Varriale. A disp: Marasca, Ciucci, Pompei, Scozzari. All.: M. Nardecchia

ROMULEA: Pensa; Bonesi, Azzawi, Mancini M., Colantoni, Mancini S., Montalbano (8’st Muhammad), D’Andrea (23’st Pomponi) Barchiesi (30’st Leone) Settembre (8’st Du Busse), Ciriachi (36’st Mariotti). A disp.: Dragone, Monacu, Gentile, Rombolà All.: G.Cervara
Reti: 8’ 39’ Cissè, 32’st Orlandi, 50’st Mariotti

ARBITRO: Matteo Fumi di Ciampino. ASSISTENTI: Marco Martino e Edoardo Venturini di Ostia Lido
Note – ammoniti Cissè, Ziroli, Lo Zito (VT), Montalbano (RO). Espulsi dalla panchina Rombolà ed il tecnico Cervara.

La FC Viterbo batte la Romulea 3-1, ottiene la terza vittoria casalinga consecutiva e resta agganciata al gruppo delle prime. La FC Viterbo, che gioca con le nuove maglie, la sblocca dopo appena 8’ con Cissè che sfrutta una verticalizzazione e brucia il portiere avversario. L’attaccante al 39’ concede il bis infilando di rete di testa una palla deviata sul secondo palo da Ottaviani su un cross proveniente dalla destra.

La FC Viterbo abbassa un po’ i ritmi nella difesa ma trova al 32’st in contropiede con Orlandi la rete che di fatto mette in ghiaccio i tre punti che valgono il quinto risultato utile consecutivo in campionato. Nel finale c’è tempo purtroppo per registrare l’infortunio alla spalla di Spolverini (in corso gli accertamenti ma si teme una lussazione) e la rete della Romulea con Mariotti a recupero scaduto.

La squadra di Nardecchia sale a quota 11 supera in classifica proprio la Romulea e si piazza al quarto posto in classifica dietro il terzetto Pomezia, Rieti e Campus Eur.