Regia: Patrizia Moretti e Federico Moschetti

Costumi: Stefania Fidanza

NewTuscia  – VITERBO  – Nella splendida cornice del Teatro Romano di Ferento, il Laboratorio Teatrale del Liceo Buratti mette in scena lo spettacolo “Cronache Marziane”, liberamente tratto dal romanzo di Roy Bradbury.

L’autore, con il pretesto di una futura invasione del pianeta Marte, tratta di temi sempre attuali come la diversità, la guerra, la sete di potere e ricchezza e tanti altri.

I ragazzi del Laboratorio Teatrale Buratti si sono cimentati entusiasmo ed energia con questo testo così ricco di significati e sfumature, aggiungendo riferimenti chiari alla realtà in cui viviamo ogni giorno. E l’antico sito del teatro romano esalterà ancor più il senso di questo lavoro, prestandosi a simboleggiare il tempo che passa e i cicli di splendore e decadenza che si ripetono all’infinito.

Lo spettacolo dimostra a pieno gli esiti di un eccellente lavoro laboratoriale che mette in luce le risorse di ragazzi-attori dai profili disparati, rivelando una vasta gamma di talenti ed espressività. La trama scorre scoppiettante regalando, tra soluzioni brillanti e dinamiche, un momento intenso e adatto a tutti di divertimento e riflessione.