NewTuscia – VITERBO – Ancora qualche giorno per richiedere il contributo riguardante la fornitura gratuita, totale o parziale, dei libri di testo, dizionari, libri di lettura scolastici, sussidi didattici digitali o notebook, per l’anno scolastico 2023/2024. Il termine per la presentazione della domanda è stato infatti prorogato al 24 settembre 2023 (incluso).
L’avviso pubblico, emanato dal Comune di Viterbo, in applicazione dell’apposita normativa nell’ambito delle politiche in favore delle famiglie meno abbienti, e in attuazione dell’apposita determinazione della Regione Lazio, prevede appunto la fornitura gratuita, totale o parziale, dei libri di testo e per sussidi didattici digitali o notebook a favore degli alunni residenti nel comune di Viterbo, frequentanti la scuola secondaria di I o II grado (medie e superiori), statale o paritaria.
Si ricorda che il contributo è destinato esclusivamente all’acquisto di libri di testo, sussidi digitali o notebook o tablet.
Si raccomanda la massima attenzione nella fase finale di invio della domanda. La richiesta non dovrà risultare in modalità bozza, ma dovrà essere inviata cliccando su “Invia richiesta” (nella parte sottostante la domanda online), campo che si attiva solo dopo aver cliccato e accettato l’informativa privacy. All’invio corretto della domanda seguirà la trasmissione del numero di protocollo assegnato alla richiesta di contributo con il rispettivo ticket.
I requisiti e le modalità di accesso al contributo e il modulo di domanda sono consultabili sul sito istituzionale del Comune al link: https://comune.viterbo.it/dirittoallostudio/libriditesto20232024/
In caso di necessità nella compilazione della domanda è possibile consultare la guida alla
compilazione della domanda disponibile al link sopra citato.
Per informazioni contattare i seguenti recapiti: tel 0761/348360 – 0761/348485 – 0761/348354 –