NewTuscia – CASAL DEL MARMO – La FC Viterbo esce con uno 0-0 da Casal Del Marmo nella partita contro l’ostica Astrea. Ad inizio partita è Madonna a rendere pericolosi i locali con un tiro insidioso. Risposta gialloblu con il tiro di Ziroli al 5′ che esalta i riflessi dì Spilabotte. Bertollini chiude su una conclusione dalla distanza di Castro. Proteste viterbesi un minuto dopo per una trattenuta in area su Cissé. La squadra di Nardecchia manovra meglio e si fa prevalere a centrocampo. Prima dell’intervallo Cissé reclama in area un calcio di rigore per un contatto con Mollo. Si va al riposo con il risultato ancora bloccato.

Al 3’ della ripresa D’Elia colpisce il palo da ottima posizione con Spilabotte che non avrebbe potuto davvero nulla. Ed allora la FC Viterbo si affida al tiro Ziroli dalla distanza senza successo. A metà ripresa’l Nardecchia cambia con gli ingressi di Fimiani e Ancillai. L’ex Flaminia si fa subito pericoloso con una conclusione che sfiora il palo. Infortunio per Morariu, dentro Paganelli. Ma negli ultimi dieci minuti accade davvero poco. I viterbesi salgono a quattro punti in classifica.

Astrea: Spilabotte, Mariani, Raho, Accetta (40’st Cosi), Santarpia, Mollo, Corbo (33’st Claps) De Marco (42’st Di Rauso), Torquati, Madonna (25’st Trubiani), Castro. A disp.: Costanzi, Dionisi, Cameli, Anile, Mastromattei. All. Di Renzo
FC Viterbo Bertollini, Lo Zito, De Goicoechea, Morariu (34’st Paganelli), Ziroli, D’Elia (43’st Sene Pape), Orlandi, Ottaviani (20’st Fimiani), Cissé (20’st Ancillai), Priorelli, Varriale. A disp: Morelli, Pompei, Bucca, Ciucci, Grillo. All. Nardecchia
Arbitro: Catalani di Ciampino
Note: – Ammoniti Accetta, De Marco, Paganelli.