NewTuscia – TARQUINIA  – Continuano assiduamente i controlli della Polizia Locale in queste settimane in tutto il territorio comunale specialmente rivolti al controllo sulle assicurazioni dei veicoli. Diversi gli episodi rilevati dagli agenti di vetture in circolazione prive di copertura assicurativa in questi mesi. L’ultimo caso, individuato lo scorso weekend, grazie all’aiuto del controllo telematico effettuato con l’impiego di palmari in dotazione al corpo di Polizia Locale e all’auto-scan.

Da un controllo più approfondito con il conducente dell’auto è emerso come questi fosse di fatto in possesso di un’assicurazione stipulata online che però risultava falsa. Non si tratta purtroppo di un episodio isolato ma di un fenomeno in crescita con il proliferare di compagnie assicurative on line. La necessità di portare avanti queste verifiche sulle coperture assicurative è assolutamente essenziale come misura preventiva perché in caso di incidente la mancanza di assicurazione provoca numerosi problemi. L’impiego diffuso dell’auto-scan è utile per implementare quindi un’azione preventiva che ha come obiettivo principale quello di arginare il fenomeno delle assicurazioni false rafforzando parallelamente un controllo particolarmente utile anche nell’individuazione di casi di vetture rubate.

Il Comandante Nicola Fortuna invita la cittadinanza a verificare la validità della copertura assicurativa dei propri mezzi: “la mancanza di un’assicurazione”, spiega, “comporta il sanzionamento del proprietario ed il sequestro amministrativo del veicolo. Stiamo rilevando sempre più frequenti casi di finte assicurazioni stipulate on-line. Si tratta di truffe a danno dei proprietari dei veicoli ignari da cui è necessario salvaguardarsi verificando l’effettiva validità e l’autenticità del contratto assicurativo”.