Il commissario alla ricostruzione nei luoghi colpiti dall’alluvione ha ricevuto la t-shirt dell’associazione

NewTuscia – VITERBO – Tappa importante a Cesena per il viaggio dei “ragazzi speciali” di Juppiter. Il gruppo di giovani diversamente abili parte integrante dell’associazione, in vacanza in Emilia-Romagna, ha incontrato, questa mattina, il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario alla ricostruzione nei territori colpiti dall’alluvione di maggio.

Figliuolo li ha ricevuti nel primo mattino: la giornata del commissario inizia molto presto e i ragazzi speciali volevano consegnargli alcuni omaggi, tra cui la loro t-shirt con sul petto la scritta “Be different”. Ma soprattutto, desideravano conoscerlo, salutarlo ed esprimere stima e riconoscenza per la sua attività.

“Momenti come questi mi ripagano di tutto il lavoro e la fatica”, ha detto Figliuolo alla presenza dei ragazzi, tutti visibilmente emozionati.

“Per noi – dichiara Salvatore Regoli, presidente dell’associazione – è stato toccante poter testimoniare al generale la nostra vicinanza. La prima vacanza estiva con i ragazzi speciali risale al 2000. Quest’anno abbiamo fortemente voluto venire in Emilia-Romagna proprio come gesto di solidarietà alle popolazioni colpite dall’alluvione e questo incontro dà ancor più senso al nostro viaggio. Sperando anche in un seguito: il generale ha promesso di venirci a trovare una volta terminato questo suo impegnativo incarico. Lo aspettiamo con tutto il cuore”.

Associazione Juppiter