NewTuscia  – ROMA  – Riceviamo e pubblichiamo.

“Ho firmato convintamente la mozione del collega Ciarla per impegnare la Giunta Regionale ad interfacciarsi con il Governo nazionale al fine di rivedere il Ddl Calderoli sull’Autonomia Differenziata. Ritengo che questo disegno di legge sia folle e che punti, come da tradizione della Lega, a creare profondi divari tra le regioni italiane portando a territori di serie A e territori di serie B. Questo, da rappresentante delle istituzioni, non posso permetterlo”.

Lo dichiara Valerio Novelli, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Lazio.

“Purtroppo la maggioranza Rocca, per obbedire a logiche di partito e coalizione, ha bocciato questa mozione ponendosi in continuità con il Governo Meloni e mettendosi contro i cittadini del Lazio”- conclude Novelli.