NewTuscia – ROMA – E’ Roma la città che ospiterà la 6^ tappa della 14^ edizione del Cosmic Fest, da giovedì 21 a domenica 24 settembre 2023. Il Teatro Quirino, uno dei teatri più importanti d’Europa accoglie la manifestazione che in questi anni ha contato della presenza di nomi d’eccezione a livello nazionale e mondiale nei vari ambiti di salute, ecologia, pratiche olistiche quali sciamanismo, yoga, astrologia, massaggi, musica ed altre. “Quest’anno il festival – afferma l’organizzatore Federico De Giorgi – è approdato in diverse tipologie di luoghi  come centri storici, boschi, discoteche, centri culturali creando entusiasmanti comunità momentanee per la formazione di una coscienza più armonica con il pianeta,  in sintonia con tutti gli elementi: corpo, anima, pensiero , vegetali, animali, terra, acqua e invisibile. La tappa a Roma è prevista al Teatro Quirino e si preannuncia ricca di coinvolgimento anche con le realtà locali nei vari ambiti. Tanti i nomi che stanno aderendo alla nostra visione “cosmica” anche per questa occasione.

Tra gli ospiti del ricco calendario c’è Daniela Poggi, attrice, presentatrice televisiva e famosa presenza delle reti nazionali, oltre ad essere stata protagonista di diversi film e spettacoli teatrali di successo; all’interno del Cosmic sarà nella veste d’importante testimonial del mondo vegan. Tra i prestigiosi ospiti del life vegan style ci sarà anche Massimo Wertmuller, uno dei più conosciuti attori cinematografici nazionali nonché doppiatore. L’attore romano sarà presente per un imperdibile appuntamento a favore del mondo animale e dell’ecologia.

Il festival proporrà conferenze, seminari e musica con il concerto di Antonella Ruggiero in programma per  sabato 23 settembre. La cantante genovese è una delle voci più particolari e popolari  d’Italia sarà ospite della manifestazione per un evento speciale e unico.

Il calendario del Cosmic Fest, detto anche Cosmic Vegan Fest, al Teatro Quirino, avrà un programmazione di alto profilo anche per la presenza di professionisti  di vari settori come il Dott. Vasco Merciadri e la Dott.ssa Marilù Mengoni che porteranno al pubblico i segreti su base scientifica di una dieta a base vegetale abbinata al miglior atteggiamento psicologico. Diversi operatori olistici, professionisti di caratura nazionale come il giornalista della Rai Alberto Lori che porterà al pubblico le informazioni dei suoi ultimi studi di ricerca sulla quantistica. Molta curiosità desta la presenza di Umberto Di Grazia sensitivo e ricercatore psichico che ha collaborato con grandi organizzazioni mondiali. Altro appuntamento di rilievo quello di Paolo Bernini, una delle figure più attive in ambito nazionale per il rispetto degli animali e impegnato nell’abolizione della caccia. Bernini parlerà dei motivi che si celano dietro ad un epocale e possibile cambiamento rispetto all’argomento della caccia soprattutto se la raccolta firme per indire il referendum venisse confermata anche alle urne. Non mancheranno le attività come Yoga con la conferenza di Aura Roma insieme a Giovanna Conte.
Spazio al food per tutti gli avventori del Festival che potranno assaporare le preparazioni a base vegetale a cura del catering Vita Veg.

La tappa di Roma ha come Main Partner  V-Label, organizzazione mondiale sulla certificazione vegetariana e vegana. A tal proposito è previsto nella programmazione l’intervento di Carmen Nicchi, figura autorevole a livello nazionale nell’ambito alimentare. “Il Cosmic è un festival rivolto a tutti – prosegue De Giorgi – in questi anni abbiamo accolto un’utenza variegata: da persone desiderose di percorsi per il benessere fisico e psichico attraverso le varie discipline spirituali, da altri curiosi e desiderosi di comprendere le tematiche di una possibile alimentazione sostenibile. In molti si sono avvicinati alla nostra proposta incline ad un regime nutrizionale a base vegetale. La cosa particolare del nostro festival è che chiunque decida di farne parte, aldilà delle proprie inclinazioni, è sempre restato avvolto da una magia unica”.

Nella tappa al Teatro Quirino dal 21 al 24 settembre verrà presentata altresì l’Università Cosmica, progetto che include un articolato percorso di studi triennale per diventare naturopati, operatori del benessere e prevede anche dei master aperti ad un numero limitati di professionisti esterni. Non esiste nulla di tutto questo in Italia. Non è solo una “scuola” di altissimo livello, è anche uno spazio di umanizzazione e di sogno, inspiegabile a parole. Presenteremo il programma del primo anno della scuola, che avrà sede a Roma e in Puglia.

La maggior parte delle iniziative sono gratuite. Tutte le info su www.cosmicveganfest.it