Il 25 e 26 luglio due giorni di proiezioni e incontri. Il 5 agosto appuntamento al Sacro Bosco di Bomarzo con Luca Guadagnino e Bones and all

NewTuscia  – SORIANO NEL CIMINO  – La ventesima edizione del Tuscia Film Fest approda a Soriano nel Cimino per una due giorni dedicata al rapporto tra la provincia di Viterbo e il cinema italiano.

Martedì 25 luglio saranno ospiti dell’arena allestita in piazza G. Marconi (ore 21; ingresso libero fino a esaurimento posti) i registi Enzo G. Castellari e Sergio Martino con l’attore Massimo Wertmüller. Si parlerà di cinema, di Tuscia e si l ricorderà Ruggero Deodato, recentemente scomparso, con la proiezione al termine dell’incontro del suo film The Barbarians, girato nel 1987 l e ambientato anche presso la Faggeta Vetusta di Soriano nel Cimino.

Mercoledì 26 luglio sempre in piazza G. Marconi alle ore 21 con ingresso libero, in programma l’anteprima nazionale – dopo la presentazione alla 59ma Mostra Internazionale del nuovo cinema di Pesaro – del film Non credo in niente di Alessandro Marzullo.

Saranno presenti il regista, gli attori Demetra Bellina e Lorenzo Lazzarini e la produttrice Valentina Signorelli.

La proiezione è organizzata in collaborazione con Etrsuska Produzioni e il Comune di Soriano nel Cimino.

Dopo gli appuntamenti del 25 e 26 luglio il Tuscia Film Fest si sposterà nel Sacro Bosco di Bomarzo che ospiterà sabato 5 agosto 2023 – nell’ambito del festival In arte Vicino – la proiezione speciale di Bones and all di Luca Guadagnino che sarà ospite della serata nell’arena l allestita nella zona del Tempio.

Prevista anche una passeggiata/racconto sulle orme dell’ideatore del parco, celebrato quest’anno per l’anniversario dei cinquecento anni dalla sua nascita, con protagonista Stefano Fresi.

Mercoledì 23 agosto – grazie alla partnership con il Consorzio Teatro Tuscia – appuntamento al teatro romano di Ferento di Viterbo con il concerto The Magical Music of Harry Potter della Magical Film Orchestra.

Le prevendite della proiezione speciale del Sacro Bosco di Bomarzo sono disponibili sul sito del Tuscia Film Fest e presso il Museo Colle del Duomo e del Museo dei Portici di Viterbo.

Il Tuscia Film Fest è organizzato dall’Associazione Cineclub del Genio di Viterbo in collaborazione con l’Italian Film Festival Berlin.

Tra i partner istituzionali e non della manifestazione: MiC – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, Regione Lazio, Comune di Viterbo, ANCE Viterbo, Confartigianato Imprese Viterbo, Comune di Bagnoregio, Casa Civita, Comune di Soriano nel Cimino, Sacro Bosco di Bomarzo, In arte Vicino, Teatro Romano di Ferento.