NewTuscia – SAN LORENZO NUOVO – A San Lorenzo Nuovo l’estate diventa arte. Dalla musica elettronica, alla poesia di Belli e Trilussa, cinque appuntamenti per “Estate a San Lorenzo” fanno da sfizioso aperitivo alla 44^ Sagra degli Gnocchi che prenderà avvio, come da tradizione, l’11 agosto.

Si comincia sabato 15 luglio, alle ore 21:30, a Largo Campo della Fiera, con “L’Odissea raccontata da Penelope, Circe, Calipso e le altre”, di Marilù Oliva, con Chiara Bonome, Chiara David e Arianna Ninchi, che offrono una lettura dell’Odissea al femminile, in cui sono le donne a cantare le peregrinazioni dell’eroe inquieto, ciascuna protagonista di una tappa della grande avventura, ribaltando la prospettiva unica del maschile nella polifonia del femminile che conquista, risolve, combatte.

Domenica 16 luglio, alle 21:30, in Piazza Europa, si gira il mondo con il DjSet Mauro Vecchi, in cui rare grooves, suoni tropicali ed elettronici si fondono in un’unica serata per un’esperienza musicale di grande qualità.

Sabato 22 luglio, alle ore 21:30, presso la Chiesa del Convento, è la volta di “EBONY DUO”, con Alberto Popolla al clarinetto e Gianfranco Tedeschi al contrabbasso: un viaggio tra riletture classiche, sonate acustiche e suites immaginarie, dove gli strumenti tratteggiano sonorità morbide e striature irruente in un continuo e serrato dialogo fra legni.

Chiudono la prima edizione di Estate a San Lorenzo altri due importanti appuntamenti: domenica 23 luglio, alle ore 21:30,in piazza Europa, “STRANIZZA TRIU, con Vieri Venturi, piano e voce, Marco Giacomini, chitarra, Alessandro Graziani, batteria, che porta lo spettatore nel mare profondo della produzione cantautoriale Italiana, strizzando l’occhio anche all’area più moderna e includendo  brani della tradizione popolare italiana, e domenica 30 luglio, alle ore 21:30, a Largo Campo della Fiera, “La maschera sur grugno… ar meno se po’ dì la verità! – Viaggio nel dialetto di Belli, Trilussa, Zanazzo, Pascarella”, a cura del Prof. Marcello Teodonio, con Chiara Bonome e Stefano Messina, con uno spettacolo che ripercorre una delle più grandi pagine di poesia europea.

Tutti gli eventi fanno parte del progetto “Domeniche d’estate” finanziato dalla Regione Lazio nell’ambito dell’avviso a sostegno di iniziative idonee a valorizzare sul piano culturale, sportivo, sociale ed economico la collettività regionale, da realizzarsi nel periodo compreso tra il 1° luglio 2023 e il 15 settembre 2023”.

 

Comune di San Lorenzo Nuovo