NewTuscia – MILANO – Questa è l’occasione per raccontare una storia…fatta di persone che per divertimento ma con spirito competitivo si allenano e partecipano a gare nazionali e internazionali. E’ gente capace di partire alle 2 di notte farsi 500 Km per gareggiare sui campi di gara, aspettando il proprio turno minuti, ore sotto il sole. E’ una storia fatta di soddisfazioni e delusioni, di caparbietà, fatica, amicizia di grande socialità di grande rispetto, di inclusione, di tutte le caratteristiche positive che permeano gli ambiti sportivi.

Il dragon boat è ormai uno sport conosciuto in tutto il mondo e grazie ai cinesi, che lo hanno inventato, credo sia uno degli sport più praticati.

Così miei cari lettori (se vorrete leggere) sabato e domenica 1 e 2 luglio si sono svolti i Campionati Italiani di Dragon Boat a Milano nella cornice dell’Idroscalo (uno dei campi di gara migliori d’Europa). Antonio de Lucia, presidente della Federazione Italiana dragon Boat sempre primo motore delle iniziative e il club Idroscalo di Milano quale ente organizzatore. L’Etruria che quest’anno gareggia insieme all’Elliott si è presentata all’evento con un gruppo di quelle “strane” persone folli di cui si parlava prima. Vergari e Cagnucci (gli allenatori di Elliott ed Etruria) avevano anche predisposto dei misti societari con la squadra di Catania allenata da Fabrizio Messina e Tiziana Marletta. Bene questi “folli” sabato e domenica hanno dato l’anima ma si sono anche divertiti su vari equipaggi e credo abbiano tenuto abbastanza alto il nome della Tuscia… Ve li presento con il metallo conquistato Sabato e Domenica e dunque i loro titoli: iniziamo dalle atlete femminili che spesso nell’ambito del dragon boat hanno dato piu’ soddisfazioni all’Etruria Dragon:

 

Susanna Calistroni

ORO: Senior A Femminile 500 mt Standard Boat

ORO: Senior B Femminile 500 mt Standard Boat

ORO: Senior A Femminile 200 mt Standard Boat

ORO: Senior B Femminile 200 Mt Standard Boat

 

Stefania Ragonesi

ORO: Senior A Femminile 500 mt Standard Boat

ORO: Senior B Femminile 500 mt Standard Boat

ORO: Senior A Femminile 200 mt Standard Boat

ORO: Senior B Femminile 200 Mt Standard Boat

BRONZO: Senior A Mix 500 mt Small Boat

 

Patrizia Spedicato

ORO: Senior B Femminile 500 mt Standard Boat

ORO: Senior B Femminile 200 Mt Standard Boat

 

Ed ecco gli atleti maschili con il loro presidente e il loro coach in veste di pagaiatori…

 

Mauro Marmo Presidente pagaiatore

ORO: Senior A Mix 500 mt Standard Boat

ORO: Senior A Mix 200 mt Standard Boat

ORO: Senior B Open 200 mt Standard Boat

BRONZO: Senior A Mix 500 mt Small Boat

 

Carlo Cagnucci Coach pagaiatore

ORO: Senior A Mix 500 mt Standard Boat

ORO: Senior A Mix 200 mt Standard Boat

ORO: Senior B Open 200 mt Standard Boat

BRONZO: Senior A Mix 500 mt Small Boat

 

Raimondo Montella

ORO: Senior A Mix 500 mt Standard Boat

ORO: Senior A Mix 500 mt Standard Boat

ARGENTO: Premier Mix 500 mt Standard Boat

BRONZO: Senior A Mix 500 mt Small Boat

BRONZO: Premier Mix 200 mt Standard Boat

 

Una menzione speciale per Andrea Pennacchi che pur non arrivando a medaglia ha dato il suo contributo come sempre e con la dedizione di sempre.

La festa è finita…ora torneranno ad allenarsi sul lago presso il club nautico di Capodimonte in vista degli Campionati Europei previsti per Settembre. Quei folli li troverete là sull’acqua a contare le battute, a sudare con la pioggia e col sole e come sempre a ridere e scherzare insieme.