NewTuscia  – TARQUINIA  – Il Sindaco di Tarquinia Alessandro Giulivi ed il Vicesindaco Luigi Serafini sono stati ricevuti nella mattinata di oggi dal Sottosegretario alla Cultura On. Vittorio Sgarbi per promuovere una strategia volta a rilanciare e potenziare il profilo di Tarquinia come polo attrattivo di arte, storia e cultura.

Molte, e di altissimo livello, le iniziative profilate e da mettere subito in campo che vantano un respiro nazionale ed internazionale, per assicurare un potenziamento significativo della città tarquiniese tanto sul piano dell’accrescimento in termini di prestigio, tanto su quello della valorizzazione ed arricchimento del suo patrimonio storico-artistico. L’obiettivo è di accendere i riflettori sul volto storico e culturale di Tarquinia riferendosi ad un parterre di pubblico sempre più vasto.

Sono molte le iniziative che l’amministrazione comunale intende mettere in campo per garantire a Tarquinia, ed al suo raffinato patrimonio, di imporsi sempre più come luogo di riferimento per la diffusione dell’arte e per la promozione di orizzonti culturali di ampio respiro, valorizzando le eccellenze artistiche in tutte le loro espressioni, materiali e non. Tarquinia intende così riconfermarsi come centro di espressione di una grande vivacità culturale.

“Siamo onorati”, spiega Giulivi “e ringraziamo l’On. Sgarbi per il nostro incontro odierno. L’intento di questa amministrazione è di promuovere fortemente e sviluppare la dimensione culturale della nostra città, perché la nostra storia ed il nostro patrimonio possano essere conosciuti ed apprezzati da un pubblico vasto. Perché Tarquinia possa diventare sempre più un luogo privilegiato dove vivere e dove essere accolti, e dove l’arte e la cultura siano sempre sostenute e promosse, gettando uno sguardo anche oltralpe.”.