NewTuscia – ROMA – «Nelle prossime settimane sarà convocato il tavolo inter-assessorile per facilitare e coordinare le progettualità e le attività volte al reinserimento dei detenuti nella società: una delle priorità dell’azione di governo della giunta Rocca. Abbiamo avviato un percorso per restituire la piena dignità alle persone, creando una rete con il terzo settore, il mondo formativo e produttivo».

Lo ha affermato Luisa Regimenti, assessore al Personale, alla Sicurezza urbana, alla Polizia locale e agli Enti locali della Regione Lazio, incontrando il garante dei detenuti del Lazio, Stefano Anastasia, le associazioni del Terzo settore e i rappresentanti delle università La SapienzaTor VergataRoma TreTuscia e Cassino  Lazio Meridionale.

«La Regione Lazio garantirà il miglioramento dei servizi sanitari. Allo stesso tempo potenzierà anche i percorsi di istruzione e formazione. Il nostro obiettivo è quello di rafforzare la legge regionale “Interventi a sostegno dei diritti della popolazione detenuta della Regione Lazio”», ha sottolineato l’assessore Regimenti.