NewTuscia – CAORLE – Si sono svolti a Caorle (VE) dal 23 al 25 giugno, i Campionati Italiani Allievi/e di Atletica, manifestazione che ha raccolto i migliori Under 18 italiani, a contendersi l’ambito titolo di campione per l’anno 2023.

La Tuscia è stata ancora una volta presente grazie ai giovani dell’Atletica Alto Lazio, guidati in questa occasione dal tecnico della società prof. Sergio Burratti, e dal vicepresidente Fabrizio Maiolati, che hanno preso parte alla gara del Decathlon e della staffetta veloce 4x100m. Esordio nella difficile gara del Decathlon ( 10 gare di corsa, salti e lanci) al primo anno di categoria Andrea Spiti che si è classificato al 27° posto con 4969 punti, migliorando i propri record personali nella gara dei 100/400/1500m/ Lungo e Asta.  Nella 4x100m. vanno molto vicini al loro record personale Cristian Pagnottella, Pietro Belcapo, Riccardo e Lorenzo Ticconi che realizzano anche loro il 27° posto in classifica generale correndo nella 4^ serie ancora sotto i 45”0 con il crono di 44”57. Al di là dei risultati conseguiti, in linea con le reali possibilità tecniche degli atleti, i 5 giovanissimi viterbesi hanno potuto concretizzare nell’occasione un’ottima esperienza agonistica, trovando senz’altro molti stimoli e motivazioni per il prosieguo della loro carriera sportiva.  Complimenti a loro ed ai loro tecnici, Federica Gregori e Umberto Battistin da parte del presidente dell’Alto Lazio Ermanno Tronti (G.M.)