NewTuscia  – VITERBO  – A meno di 4 mesi dall’inizio, fervono i preparativi per la prossima edizione di CioccoTuscia!

Come sempre ci saranno 2 anime principali della manifestazione tra di loro intrecciate, una legata all’offerta enogastronomica con la presenza di stand con le più importanti eccellenze della Tuscia con cioccolato e dolci in genere, e l’altra che prevede un vero e proprio Festival CioccoTuscia con un cartellone di eventi culturali per intrattenere gratuitamente tutti i visitatori; spettacoli dal vivo, laboratori didattici, eventi artistici e culturali che si svolgeranno nei giorni 7-8 e 14-15 ottobre 2023.

Rispetto alle precedenti edizioni, l’Evento si svilupperà in diverse piazze del centro storico di Viterbo che per 2 weekend diventerà un grande Villaggio per accogliere migliaia di turisti ma anche per allietare le giornate dei viterbesi, infatti le principali location coinvolte saranno: come al solito Piazza S.Lorenzo e Palazzo dei Papi ma si aggiungeranno Piazza della Morte, Piazza del Gesù, Valle Faul e Piazza dei Caduti (altre zone sono in fase di definizione); obiettivo degli organizzatori è far crescere sempre di più la manifestazione come estensione di spazi occupati con attività che coinvolgano più zone di Viterbo rendendola più vivace e dinamica anche per i turisti che accorreranno.

La caratteristica principale della manifestazione è riuscire a creare uno splendido connubio tra la bellezza del centro storico di Viterbo, con i suoi monumenti e la sua storia, e le tante iniziative artistiche (alcune di successo che verranno replicate come il CioccoTuscia Cosplay Contest mentre molte altre saranno novità assolute da non perdere); la maggior parte delle attività e delle iniziative saranno a tema cioccolato e dolci e renderanno la manifestazione ancora più caratterizzante e particolare nel suo genere.

Il Direttore della manifestazione Andrea Sorrenti: “Le aspettative sono di superare le oltre 15.000 presenze registrate nel 2022, visitatori di tutte le età arrivati da tutta Italia che hanno confermato il grandissimo e ricorrente successo per CioccoTuscia che si attesta costantemente tra i più importanti eventi della provincia di Viterbo”. Per la 14^ edizione della manifestazione più golosa e divertente di Viterbo saranno oltre 80 le realtà coinvolte (quasi tutte del territorio), partner istituzionali, collaborazioni, partnership, sponsor, aziende locali, commercianti, professionisti, associazioni di categoria, associazione no profit, associazioni di volontariato, tutte per sostenere un progetto in continua crescita che fa bene a Viterbo e ai suoi abitanti.

La novità più rilevante è la partnership con il Regno di Babbo Natale di Vetralla, la più importante realtà del territorio a tema attrazioni, che per l’occasione sarà presente con il suo staff oltre ai loro allestimenti, mascotte, spettacoli, stand a tema cioccolato e non solo….il tutto per rendere indimenticabile la partecipazione a CioccoTuscia!

Così il fondatore del Regno, Giorgio Onorato Aquilani: “l’identità originale del Regno di Babbo Natale sta compiendo grandi passi nel mondo diventando, grazie ai suoi valori, luce nel Natale contemporaneo di tutti. Per questo cogliamo con grande entusiasmo la possibilità di collaborare con il Festival CioccoTuscia portando un pizzico della magia del Regno… oltre ad una novità molto “cioccolatosa”! Non posso fare spoiler, posso solo dire che sono poche le certezze nella Vita, tra queste, il legame d’amore tra il Natale e la Cioccolata”.

Nelle prossime settimane saranno comunicate maggiori informazioni sul programma di CioccoTuscia Viterbo.