NewTuscia – ROMA – “La revoca del patrocinio della Regione al Roma Pride, deciso poco fa dal Presidente Rocca, è un’occasione sprecata e un brutto segnale.

Dimostra l’incapacità di sostenere una battaglia giusta, quella per l’ascolto delle istanze e la promozione dei diritti di tuttə, che – pur nella legittima e auspicabile differenza di idee e opinioni – dovrebbe rappresentare un impegno di tutte le forze politiche.

Ancora una volta, invece, dopo la consueta alzata di scudi da parte dei Pro Vita, prevale un approccio ideologico e un’idea di società ristretta e ingiusta.

Anche per questo, sabato saremo in piazza, insieme alla comunità LGBTI+”.

Così in una nota la consigliera del Partito Democratico Marta Bonafoni, presidente della XIII Commissione “Trasparenza e pubblicità”.