Stefano Stefanini

NewTuscia – NESPOLO – Combattere la illegalità, la violenza e tutte le forme di sopruso è diritto e dovere di tutti i cittadini. Anche il Comune di Nespolo ha scelto questa area di intervento sociale nel suo piano di azione. Il Consiglio Comunale e tutti i cittadini, appartenenti a varie associazioni locali ed internazionali in occasione della “Giornata della Legalità” sono stati coinvolti personalmente.

Il 20 maggio 2023, presso la Sala Consiliare del Comune di Nespolo (Rieti) si è tenuto un Convegno-Dibattito dal titolo Il valore della legalità nelle sue varie declinazioni”.

Dopo il saluto delle Autorità Civili, Militari e del Sindaco di Nespolo Dott. Luigino Cavallari, hanno relazionato sul tema il Giudice Alessandro Giordano, il Dott. Raffaele Focaroli, la Dott.ssa Vincenza Liviero, il Dott. Franco Carboni e l’Avvocato Sabrina Pizzicaria. Numeroso e qualificato il parterre delle Autorità. Il vice Prefetto di Rieti Dott.ssa Luisa Cortesi, Il Colonnello dei carabinieri Bruno Bellini, L’Ospettore Roberta Cavolata  in rappresentanza del Questore di Rieti con il Sovrintendente Luigi Canicchio.

Il convegno ha toccato il tema del 41 bis” egregiamente espresso dal Dott. Giordano, Giudice presso il Tribunale di Sorveglianza di Roma; Il Dott. Raffaele Focaroli, già Giudice Onorario presso il Tribunale dei Minori di Roma ha relazionato sul tema “Il reato minorile come espressione di un fenomeno sociale; si è discusso della  funzione del medico legale sul cui ruolo ha relazionato la Dott. Vincenza Liviero, I Dirigente della Polizia di Stato.

La parte finale del convegno ha visto la partecipazione di due soci del Rotary Club Sabina Tevere.

Il Dott. Franco Carboni, ha introdotto il ruolo del Rotary nella società ed in particolare dellintervento nel campo della Legalità che è tra le linee di azione internazionale in virtù  del Progetto Legalità”; questo progetto che ha coinvolto gli studenti di gran parte d’Italia, ha visto vincitori del 3° premio nazionale gli studenti delle classi medie dell’Istituto Omnicomprensivo “Sandro Pertini “ di Magliano Sabina, nella sezione cortometraggi; L’Avvocato Sabrina Pizzicaria, ha illustrato il lavoro dei ragazzi vincitori, commentandone i contenuti. Infine,

Lingegnere Guido Mattei, Presidente del Rotary Club Sabina Tevere”, nel suo intervento ha ricordato la figura del giornalista Casalegno, ucciso negli anni di piombo.

Il 23 maggio e le iniziative sulla Legalità, come quella organizzata dal Comune di Nespolo, non sono eventi  come gli altri. In tutta Italia  sono molte le iniziative a ricordo di una delle pagine più buie della storia del nostro Paese e anche per la scuola (principalmente, per la scuola) si tratta di una giornata assolutamente speciale.

Quest’anno ricorre il XXXI anniversario delle stragi di Capaci e di via D’Amelio, nelle quali persero la vita i giudici Falcone, Borsellino, Morvillo e le loro scorte.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha così delineato il significato della Giornata della Legalità per i giovani.

Cari ragazzi, al contrario di quanto i mafiosi speravano, la conseguenza del sacrificio di Falcone, Borsellino e di chi si trovava con loro è stato il grande aumento della diffusione, permanente nel tempo, di una mentalità nuova, di consapevolezza e di rifiuto del fenomeno mafioso.

Il presidente Mattarella ribadisce: Voi giovani, che gridate no alle compromissioni, alle clientele, alle complicità, alla violenza, costituite un monumento vivo, dinamico e prezioso.   In voi si esprime la voce della società contro condizionamenti illeciti, intrighi, prepotenze, violenza sopraffattrice; la voce dellItalia che chiede che tutti e ovunque possano sentirsi realmente e pienamente liberi nelle proprie scelte e nelle proprie iniziative. In definitiva, la voce della civiltà e della storia.