Alla libreria Il Gorilla e l’Alligatore di Orte la presentazione del romanzo She-Shakespeare con la partecipazione dell’autrice Eliselle, per i “giovani lettori dai 12 ai 99 anni”

Simone Stefanini Conti

NewTuscia – ORTE – Sabato 6 maggio alle 17,30,  presso la  libreria il Gorilla e l’Alligatore di Orte la scrittrice e storica Elisa Guidelli, meglio nota con lo pseudonimo di Eliselle, incontra i lettori per presentare il suo ultimo romanzo: She-Shakespeare (editrice Gallucci) destinato ai ragazzi dai 12 anni in su.

Virginia Woolf in Una stanza tutta per sé aveva immaginato la vita di Judith Shakespeare, sorella mai esistita del drammaturgo inglese, sottolineando come a fine Cinquecento una ragazza seppur dotata e creativa come il fratello William non avrebbe mai potuto emergere perché non aveva nemmeno diritto ad andare a scuola. Se anche avesse composto opere avrebbe dovuto farlo di nascosto.

Partendo proprio dalla figura di Judith descritta dalla Woolf, Eliselle ci racconta un’altra storia, immaginando che questa ragazzina volenterosa e coraggiosa, con la complicità di una zia alquanto creativa, abbia trovato il modo di frequentare la scuola a Stratford.

Quando vede in soffitta dei vecchi abiti da ragazzo, un bizzarro pensiero comincia a farsi strada nella sua mente… e il gioco è fatto. All’inizio del nuovo anno scolastico si presenta in classe con il nome di William.

In questo romanzo, destinato a un pubblico di giovani lettori e non solo, come scrive Gallucci sulla copertina “dai 12 ai 99 anni”, le ricostruzioni dell’epoca Elisabettiana sono estremamente accurate: sembra infatti di trovarsi a Stratford in compagnia di Judith, di frequentare la scuola con lei, di passeggiare tra le vie e assistere agli spettacoli degli attori itineranti.

Ancora una volta la passione per la storia della scrittrice traspare dalle pagine di un romanzo che sa raccontare l’Inghilterra del Cinquecento con gli scontri tra cattolici e protestanti, le difficili condizioni femminili, il destino segnato dal ceto di appartenenza, la vita degli attori e lo splendore del teatro rinascimentale.

Affiancando personaggi storici realmente esistiti a figure di fantasia, Eliselle ci racconta una storia di coraggio, perseveranza, sogni e delusioni ma sempre con una nota di speranza perché “non è nelle stelle che è conservato il nostro destino, ma in noi stessi”.

Elisa Guidelli, in arte Eliselle, vive nel modenese. È laureata in Storia medievale e lavora come storyteller e organizzatrice di eventi letterari. Tra le sue passioni il primo posto spetta alla lettura, subito seguita da scrittura, cinema e serie tv. Ama soprattutto i romanzi storici e tra gli altri, ha scritto “Il romanzo di Matilda”.