Il torneo di Pesaro è la più importante manifestazione giovanile di pallacanestro in Italia
NewTuscia – TARQUINIA – Tre squadre, under 15, under 13 ed esordienti, per 45 giocatori. Un gruppo tecnico di sei allenatori e uno staff medico composto da un dottore e tre infermieri. Sono i numeri del Basket Pegaso Tarquinia che parteciperà a Pesaro all’Adriatica Cup, in programma dal 29 aprile al 1° maggio. “Il 28 aprile saremo ad Arezzo, prima tappa di questa meravigliosa esperienza sportiva che abbina anche aspetti culturali con la visita alla città – fanno sapere dal Basket Pegaso Tarquinia -.
Il 29 aprile andremo a Pesaro per l’inizio delle eliminatorie. Domenica e lunedì si terranno le finali delle varie categorie al palazzetto dello sport, “l’Astronave”, che può contenere oltre 10mila persone”. L’Adriatica Cup è la più importante manifestazione giovanile di pallacanestro in Italia, che coinvolge in questa edizione oltre 300 formazioni, dal mini basket agli under 19. “Saremo presenti con tre squadre – proseguono dalla compagine tarquiniese -. Questo ha comportato uno sforzo tecnico ed economico che non sarebbe stato possibile senza gli sponsor Hotel Civico Zero Resort, Le Grotte di Gregna Costruzioni e la ditta Picenum Plast. I ragazzi saranno accompagnati dai loro genitori, per una “carovana” di oltre 80 persone”.
I giovani della under 15 convocati sono Pavanati, Liberati, Cardoni, Agate, Cardinale, Pascucci, Moretti, Feliziani, Colonnelli, Caccetta, Allegrini e Faiola allenati dal duo Fabio Conti e Gianluigi Faiola. La squadra degli under 13 vedrà scendere sul parquet Nuzzi, Amantini, Clementucci, Pedace F., Brughitta, Panarese, Fava, Pedace G., Chimuris, Uwaekwe, Sylaj e Timperi, guidati da Laura Gamberini Laura e Paola Piersanti. Gli esordienti, con coach Anselmo Ranucci e Marco Federici, avranno nel roster Panfilo, Jacobini, Cardinale, Maltese, Caprini, Goddi, Carmignani, Gatti, Melchiorre, Capitani, Pedace, Cavezzan e Simonelli. “L’Adriatica Cup evoca ricordi molto belli per la nostra società– concludono dal Basket Pegaso Tarquinia -, come le vittorie dei gruppi 2003 e 2004 che per due edizioni hanno portato la nostra città sul podio più alto, nelle categorie aquilotti e under 13”.