NewTuscia – NARNI – Al via domani la 55esima edizione della Corsa all’Anello che tornerà in scena a Narni fino al prossimo 14 maggio, rievocando gli Statuta Illustrissimae Civitatis Narniae del 1371 in onore del patrono San Giovenale. Il programma dei primi giorni della Festa.

LUNEDÌ 24 APRILE

Si inizia alle 17 all’Aps Beata Lucia con l’inaugurazione della collettiva di pittura Storie di colori da raccontare.

Alle 18 Lettura del banno lungo le vie della città, cui seguirà l’apertura dei forni e delle caratteristiche osterie dei tre Terzieri, Mezule, Fraporta e Santa Maria che rievocano ambienti medievali e che propongono menù tradizionali tipici del territorio.

Alle 19 nella sala ex Refettorio di palazzo dei Priori taglio del nastro di La bellezza è la fragilità della vita – La beauté est la fragilité de la vie, mostra del poliedrico artista francese Xavier Vantaggi, autore fra l’altro del palio dello scorso anno, a cura di Lorenzo Barbaresi, Gianni Di Mattia, promossa da associazione Corsa all’Anello e dal Comune di Narni.
In questa esposizione l’oggetto diventa soggetto: i protagonisti sono infatti pennelli, teschi, tubetti; oggetti di uso comune oppure estratti da famose opere d’arte. L’esposizione non si esaurisce alle sole opere pittoriche comprendendo busti-scultura realizzati durante la crisi sanitaria globale del 2020, in una continua ricerca di reinterpretazione e attualizzazione della classicità.
Orario di apertura fino al 14 maggio: festivi e prefestivi dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 23, feriali dalle 18 alle 23

Alle 21.30 in piazza Galeotto Marzio Bandiere nella storia, esibizione del gruppo Sbandieratori città di Narni con la speciale partecipazione del gruppo Sbandieratori San Sepolcro.

MARTEDÌ 25 APRILE

La giornata si apre alle 11 in piazza Ivo Germani con il Battesimo del Terziere Santa Maria durante cui saranno battezzati dai Priori i nuovi nati nell’ultimo anno e tutte le nuove leve del Terziere. L’evento sarà accompagnato dalla scuola di tamburo dei piccoli arancio viola

Pomeriggio all’insegna dell’arte con l’inaugurazione di ulteriori mostre, anche queste visitabili fino al prossimo 14 maggio.

Alle 15.30 Ludinlustris – V lustri de lo Puer Ludens di Mariangela Fortunati con la collaborazione degli Istituti comprensivi di Narni centro e di Narni Scalo e di Archeoares, nella sala della Bandiera di palazzo Eroli. Orari di apertura: dal martedì alla domenica dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19.

Alle 16 Mostra del costume medievale di Narni e del costume tradizionale di Osilo (SS), realizzata in collaborazione con Archeoares, nella sala del Camino di palazzo Eroli. Orari di apertura: dal martedì alla domenica dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19.

Alle 16.45 Tracce 2023: la poesia dell’acqua che si svilupperà tra l’auditorium Bortolotti nel Complesso San Domenico e i sotterranei di palazzo dei Priori (inaugurazione alle 17.30). Orari di apertura auditorium Bortolotti: festivi e prefestivi dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 24, feriali dalle 18 alle 23. Orari di apertura sotterranei: festivi e prefestivi dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 23, feriali dalle 18 alle 23.

Alle 17.45 Ars Palliorum 2023 esposizione del Bravio “Pater Patriae” dell’artista Marco Piantoni nella sala ex Refettorio di palazzo dei Priori, a cura di Gaia Cecca, descrive l’opera Lorenzo Barbaresi. Orari di apertura: festivi e prefestivi dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 23, feriali dalle 18 alle 23.

Alle 18 Alla bottega di Battista da Narni esposizione dei gioielli del Corteo storico dell’artista orafo narnese Mario Matticari nel museo Multimedievale di palazzo dei Priori.

Intanto, sempre durante il pomeriggio, alle 16.15 lungo le vie della città Histriones Carbij, spettacolo musicale itinerante.

Alle 18.30 il chiostro di Sant’Agostino ospiterà il primo appuntamento con le “special guest” della Corsa all’Anello 2023, Max Mariola, chef romano tra i più amati e apprezzati dagli italiani dal sorriso sempre pronto e un ricettario all’insegna della qualità, che sarà protagonista del cooking show La focaccia del contradaiolo. Una prelibatezza che sarà possibile degustare nelle tre osterie dei Terzieri per tutta la durata della Corsa all’Anello. Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Al termine del cooking show, seguirà un tour per le osterie dei tre Terzieri dove gli ospiti ai tavoli avranno la possibilità di incontrare il noto chef.

Infine, alle 21.30 in piazza Galeotto Marzio spettacolo della Compagnia Milites Gattamelata.

INFORMAZIONI PARCHEGGI

Durante i ventuno giorni, oltre al parcheggio del Suffragio ai piedi della città e di via dei Cappuccini, sarà possibile usufruire di alcune aree di sosta in zone limitrofe che prevedono il servizio di navette andata/ritorno per Narni, che andranno a integrare il servizio pubblico ordinario.

Navetta gratuita: a partire dalle 18 fino alle ore 01.30 tutti i giorni festivi e prefestivi durante l’evento. Linea 1 Narni – Narni scalo ogni 20 minuti. linea 2 Narni – Santa Lucia una ogni 40 minuti, Linea 3 Narni Testaccio (area sosta non attrezzata Testaccio e camping Monti del Sole)

Bus shuttle (servizio a pagamento, euro 6 giornaliero): tutti i giorni dalle 18 alle 01.00 Miriano – Narni

FORNI E TAVERNE DOVE TROVARLI E COME PRENOTARE

Mezule: Forno di Mezule in vicolo Aspromonte con pizza bianca dal pomeriggio fino a tarda serata (prenotazioni: Vittoria 328 7148859 – Stefano 342 5452643), Locanda del pozzo in piazza Pozzo della Comunità (prenotazioni: Giulio 348 3353190 – Gabriele 392 0583667), Taverna dell’Aquila Nera in via XX Settembre (prenotazioni: David 379 2583362), Hostaria delle Stranezze in vicolo Aspromonte (prenotazioni: Brian 347 0450563 – Renato 320 8180533), Dolci tentazioni, dolci tradizionali per un lieto fine serata, in piazza Pozzo della Comunità (prenotazioni: Vittoria 328 7148859).

Fraporta: Forno di Fraporta in vicolo del Teatro con pizza bianca e farcita dal pomeriggio fino a tarda serata, Hostaria in piazza San Francesco (prenotazioni: 348 3418989).

Santa Maria: Forno e arrosticini in via Mazzini con pizza bianca e farcita, arrosticini e coppiette, aperta dalle 18, domenica e festivi anche a pranzo, Hostaria in via Santa Maria Impensole (prenotazioni 389 5448924), Taverna degli Anelli in piazza XIII Giugno (prenotazioni 334 9487756), Il Saporetto, dolci tradizionali per un lieto fine serata, in vicolo delle Torri, aperto tutte le sere dalle 20, domenica e festivi anche a pranzo dalle 14.

I materiali usati sono riutilizzabili e biodegradabili compostabili per ridurre l’impatto ambientale.

L’app – Scaricabile sia da Apple store che da Play store Android l’app Corsa all’Anello, utile per rimanere aggiornati in tempo reale sul programma (anche in caso di variazioni) , consultare news e visualizzare una mappa dettagliata della città e dei luoghi nei quali si sviluppano gli eventi nei territori di competenza dei Terzieri, le aree parcheggio e il servizio navette.

La Corsa all’Anello è promossa dall’omonima associazione, con il sostegno e il patrocinio della Comunità Europea, della Regione Umbria, della Provincia di Terni, del Comune di Narni, della Fondazione Cassa di risparmio di Terni e Narni, della Camera di Commercio dell’Umbria.

Biglietti per la Corsa all’Anello del 14 maggio in prevendita su circuito VivaTicket.

Sito ufficiale www.corsallanello.it