NewTuscia – VITERBO -. Riceviamo e pubblichiamo. Dopo la nomina di Riccardo Ponzio come Presidente Nazionale di Azione Studentesca, continua l’avanzata della destra giovanile viterbese. Luca Mattia Schiada rivestirà il ruolo di Presidente della Federazione Provinciale di Gioventù Nazionale, precedentemente ricoperto da Riccardo Ponzio, mentre Federico Porri farà parte del Direttivo Regionale di Gioventù Nazionale, affiancando il Presidente Regionale Federico Palla.

A riconoscimento della dedizione volta agli interessi del territorio e della destra giovanile che, nella Provincia di Viterbo, continua a crescere. Ne è la dimostrazione la formazione di nuovi circoli di Gioventù Nazionale, nelle scuole con le rappresentanze di Azione Studentesca e nell’università con Azione Universitaria.

Auguriamo dunque buon lavoro a Schiada e Porri, testimoni di quanto nella destra giovanile venga premiato il merito di chi si spende per il territorio e per tutta la Comunità, all’insegna delle battaglie perseguite senza personalismi: dalla dirigenza provinciale fino alla sfide elettorali al fianco del Partito, prima per le amministrative di Viterbo, poi per le politiche fino alle regionali del 2023, conseguendo sempre un ottimo risultato, dando voce a tutti quei giovani che non si lasciano convincere dalle false accuse di chi li vuole disinteressati e apatici nei confronti della politica ma che, invece, si fanno portavoce delle istanze nella convinzione che la politica fatta sul e per il territorio sia la miglior forma di contributo per la propria gente.

Gioventù Nazionale c’è e continuerà a radicarsi in tutta la Tuscia, al fianco del primo Partito della Nazione e con la forza di tutti questi ragazzi: dagli amministratori, ai militanti, ai rappresentanti degli studenti che lotteranno per quel sentimento che ci porta con spirito di militanza a rappresentare la nostra generazione, donandole voglia di rinnovamento e di fiducia per un domani che ci appartiene.

Gioventù Nazionale Viterbo