NewTuscia – VITERBO – Martedì 7 marzo 2023 alle ore 18,00 si terrà presso la Sala Regia del Comune di Viterbo la conferenza/incontro sul tema: “Quale protezione degli interessi delle generazioni future: dai Beni comuni al contenzioso climatico” organizzata dall’Associazione PolisGens Unità e Fraternità aps insieme con il Comune di Viterbo e con la collaborazione della Associazione Città per la Fraternità di cui il Comune di Viterbo è membro.

La conferenza, aperta al pubblico, vedrà quale relatore Prof. Avv. Sergio Barbaro, docente di Sistemi giuridici comparati presso l’Istituto Universitario Sophia di Loppiano (Firenze).

Tale terzo incontro, che fa seguito a quello del 13 dicembre 2022 dal titolo “Fraternità e politica in tempi di guerra” tenuto dal Prof. Antonio Maria Baggio, e a quello del 21 gennaio 2023 dal titolo “La Città e le politiche al plurale: una mappa da esplorare” tenuto dalla Prof.ssa Daniela Ropelato,

  • il frutto della collaborazione tra Comune di Viterbo, Associazione Città per la Fraternità, Associazione PolisGens Unità e Fraternità aps, e si inscrive in una serie di incontri che intendono porsi quale preludio a un più ampio ciclo di iniziative di formazione per Amministratori, giovani Cittadini, Cittadini volenterosi di impegnarsi per il bene comune, iniziando con l’approfondire i concetti di Fraternità in politica, Beni Comuni e Bene Comune, e in ulteriore e futura prospettiva i collegamenti tra i suddetti concetti e il principio di sussidiarietà orizzontale proprio dell’articolo 118 comma 4 della Costituzione italiana ai sensi del quale “Stato, Regioni, Città metropolitane, Province e Comuni favoriscono l’autonoma iniziativa dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà.”

Si intende in tal modo favorire e accrescere, in tutta la cittadinanza, la consapevolezza che la Fraternità, quale categoria sia di pensiero che politica, costituisce un elemento imprescindibile nella pratica della “buona politica”, intesa come luogo di dialogo sincero e costruttivo, finalizzato a pensare, discutere insieme e poi attuare le scelte migliori nell’interesse esclusivo della collettività.

Si invita tutta la cittadinanza a partecipare

Daniele De Luca

Presidente dell’Associazione PolisGens Unità e Fraternità aps