NewTuscia – MONTEFIASCONE – Arrivano Pino Corrias e il Capitano Ultimo nella Rocca dei Papi di Montefiascone, sabato 4 febbraio alle 17. De Santis e Trapé: “Appuntamento molto atteso e solo uno di molti”
“Quella di sabato 4 febbraio alla Rocca dei Papi di Montefiascone è un’iniziativa che abbiamo fortemente voluto insieme al delegato alla Cultura, Renato Trapè e che, grazie all’Associazione compagnia del Teatro Caffeina siamo riusciti a mettere in piedi”: così Giulia de Santis, sindaca di Montefiascone, riguardo l’arrivo del Capitano Ultimo, operativo del ROS dei Carabinieri che mise materialmente le manette a Totò Riina il 15 gennaio del 1993. L’ufficiale dell’Arma sarà a Montefiascone nella sala Innocenzo III alle 17 insieme a Pino Corrias, autore di “Hanno fermato il Capitano Ultimo”, edito per Chiarelettere; secondo appuntamento, questo, del ciclo di eventi promosso dalla Compagnia del Teatro Caffeina a Montefiascone. Ingresso gratuito.

“L’argomento dell’evento è estremamente accattivante”, spiega Renato Trapé, consigliere delegato della Cultura a Montefiascone: “Fra l’altro si tratta di un evento organizzato molto prima dell’arresto di Matteo Messina Denaro; ma a volte la realtà ci precede, a volte ci segue. Penso al fatto che abbiamo parlato del caso Emanuela Orlandi poco prima che il Vaticano riaprisse formalmente l’inchiesta, questa volta parliamo di mafia poco dopo l’arresto dell’ultimo dei padrini. L’evento fa parte di un progetto organizzato insieme alla Compagnia del Teatro Caffeina, si tratta di un lavoro più vasto: abbiamo già avuto, come dicevo Giancarlo Capaldo, già PM della procura di Roma responsabile del fascicolo Emanuela Orlandi, e avremo presto il giudice Colombo in un evento per le scuole”

Solo un’anticipazione, questa, della sintonia fra Compagnia del Teatro e Comune di Montefiascone: “Speriamo di poter organizzare intorno al mese di luglio un piccolo festival come quello che ormai tutti gli anni viene animato a Pienza; vogliamo una nuova Caffeina per le vie di Montefiascone. Sabato saranno presenti con noi anche le autorità dell’Arma dei Carabinieri”. Conferma ancora la sindaca: “L’Arrivo del Capitano Ultimo a Montefiascone sta suscitando una grande curiosità e dibattito nel paese, ci aspettiamo una grande affluenza di pubblico. Siamo contenti di questa collaborazione con l’Associazione Compagnia del Teatro, abbiamo già in programma altri eventi e abbiamo gettato le basi anche per un mini festival della cultura”.