NewTuscia – VITERBO – Nella nottata di sabato scorso la Polizia Di Stato ha effettuato nel capoluogo un servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato a prevenire possibili comportamenti illeciti e garantire la sicurezza pubblica nel fine settimana, tradizionalmente caratterizzato da un maggiore flusso di persone, soprattutto di giovane età, diretta verso i luoghi di divertimento. Il dispositivo ha visto l’impiego di pattuglie della Sezione Polizia Stradale di Viterbo, con l’ausilio di personale medico ed infermieristico dell’Ufficio Sanitario della Questura di Viterbo, che hanno effettuato alcuni posti di controllo nelle principali strade del centro cittadino, identificando complessivamente quasi 50 persone a bordo di una trentina di autovetture, tutte sottoposte alla verifica delle condizioni psico-fisiche idonee alla guida.

All’esito delle operazioni, 2 conducenti sono risultati avere un tasso alcolemico superiore a quello consentito dalla normativa vigente e, di conseguenza, denunciate in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza con ritiro della patente di guida. Altre 2 persone hanno avuto un risultato positivo al test sulle droghe e la loro posizione verrà meglio valutata a seguito del risultato dell’accertamento chimico della sostanza rilevata.

Gli operatori della Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Viterbo hanno, altresì, effettuato diversi controlli a discoteche e locali da ballo del capoluogo per verificare il rispetto delle normative vigenti, soprattutto in materia sanitaria e di sicurezza, estendo le verifiche anche al personale addetto alla sicurezza dei locali. Sono state sottoposte a verifica anche guardie particolari giurate dipendenti da diversi istituti di vigilanza operanti nella provincia. All’esito dei controlli sono state riscontrate alcune anomalie, che saranno oggetto di approfondimento nei prossimi giorni.