NewTuscia – VITERBO – Nella serata dello scorso 23 gennaio è stato effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio da parte della Polizia di Stato.

Il dispositivo, organizzato dalla Questura di Viterbo con l’ausilio di equipaggi della Sezione Polizia Stradale di Viterbo e del Reparto Prevenzione Crimine di Roma, si è concentrato dapprima nelle zone di Viale Trento e di San Faustino dove sono stati effettuati diversi posti di controllo, garantendo poi una vigilanza dinamica anche nei quartieri Ellera e Santa Barbara.

Nel corso delle operazioni sono state identificate complessivamente 120 persone (molte di nazionalità straniera e diverse con precedenti di polizia) e controllati oltre 80 veicoli con l’elevazione di due sanzioni al codice della strada.

Oltre ai quotidiani servizi di prevenzione garantiti nell’arco delle 24 ore dalle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Viterbo, nei prossimi giorni continueranno anche i servizi straordinari dedicati alle aree del capoluogo più sensibili e finalizzati ad assicurare la massima tranquillità ai cittadini viterbesi e ai numerosi turisti che scelgono la città dei Papi come meta della loro visita.