NewTuscia – ROMA – Il Trastevere comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del giocatore Nicolò Liburdi, classe 2004, al Cesena nella prima metà di stagione. Cresciuto nell’Alitalia Calcio, Liburdi è passato alla Roma nel 2015 e in giallorosso si è laureato Campione d’Italia con l’Under 15 di Tanrivermis e con l’Under 17, realizzando il secondo gol nella finale scudetto contro il Genoa che ha consegnato il titolo alla formazione di Piccareta.

Dodici le reti realizzate nella passata stagione con l’Under 18, in cui è stato capocannoniere della Roma. La scorsa estate il passaggio al Cesena, con dieci presenze tra campionato Primavera 1 e Coppa Italia di categoria. Queste le sue prime parole da giocatore del Trastevere: “La trattativa per arrivare qui è nata durante i giorni di Natale. A Cesena ho avuto qualche problema di ambientamento e ho sempre pensato che il campionato di Serie D sia molto più formativo per un giovane rispetto ad un anno in Primavera con una squadra di piccola fascia.

Quando ho saputo dell’interessamento del Trastevere non ci ho pensato due volte. Il gruppo mi ha accolto veramente bene, lo staff e la dirigenza mi hanno trasmesso fin da subito tanta fiducia e spero di ripagarla al più presto in campo. Qui mi sento a casa, anche perché conoscevo già alcuni dei miei nuovi compagni, con cui ho condiviso l’esperienza alla Roma”. 

Trastevere Calcio s.s.d. a r.l.