NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo.”Bene l’approvazione da parte dell’Assemblea Capitolina della mozione per la tutela e l’ampliamento del Monumento naturale Lago Ex Snia, sottoscritta dai gruppi consiliari di maggioranza.

Marta Bonafoni

L’atto, così come auspicato dal territorio e dal Municipio, impegna la Giunta Capitolina e il Sindaco ad attivarsi per la conclusione dell’iter di ampliamento avviato dalla Regione Lazio e per l’acquisizione al demanio del Lago, riconoscendo il valore naturalistico dell’area, su cui oggi c’è un permesso a costruire rilasciato da Roma Capitale.

Un ulteriore tassello che si inserisce nel percorso portato avanti in questi anni e che pone anche Roma Capitale al fianco delle realtà locali, in attesa della trasmissione alla Direzione Ambiente della Regione Lazio del parere dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale.

Una battaglia complessa che ogni giorno cresce con forza nell’ottica della tutela ambientale, contro ogni tipo di speculazione”

Così in una nota la consigliera regionale del Lazio Marta Bonafoni, candidata capolista della Lista Civica D’Amato Presidente