Orte Oggi 21 gennaio Giorgio Ghiotti presenta „ L’anima degli altri”, l’esordio letterario della scrittrice Alba de Céspedes presso la libreria Il Gorilla e l‘Alligatore di Petignano Borgo San Lorenzo

Simone Stefanini Conti

NewTuscia – ORTE – A quasi novant’anni dalla sua prima pubblicazione, la casa editrice Cliquot ha riproposto in libreria “L’anima degli altri”, l’esordio letterario di una grandissima scrittrice del Novecento, Alba de Céspedes.

“Lei, così amata e troppo spesso dimenticata, dovrebbe essere un’icona”, scrive Loredana Lipperini nella prefazione del libro.

Per questo motivo la ripubblicazione del suo primo libro e’ una bellissima occasione per celebrarla e raccontarla, anche a chi non ha avuto ancora modo di scoprirla.

Sabato 21 gennaio alle 17 la Libreria Il Gorilla e l‘Alligatore di Perignano Borgo San Lorenzo di Orte avra‘  ospiti di Stefania Cima, la casa editrice Cliquot e lo scrittore e poeta Giorgio Ghiotti che  racconteranno “l’anima di Alba de Céspedes”, autrice amatissima e per troppo tempo dimenticata.

Alba de Céspedes (1911-1997), figlia dell’ambasciatore cubano a Roma, crebbe fra Roma e Parigi in un ambiente familiare colto e progressista. Iniziò giovanissima a scrivere racconti per i quotidiani, e nel 1938 pubblicò il suo primo best seller internazionale, Nessuno torna indietro. Dopo la guerra, nella quale prese parte attiva in seno alla Resistenza, portò avanti il suo impegno politico e intellettuale, largamente incentrato sulla posizione della donna nella società, in tutte le sue opere, fra cui ricordiamo Dalla parte di lei (1949), Quaderno proibito (1952) e La bambolona (1967), oltre che nelle numerose stesure per la radio e la televisione.