NewTuscia – VITERBO – Negli ultimi giorni i Carabinieri della Stazione di Montefiascone hanno intensificato i controlli riguardo il contrasto della guida in stato d’ebbrezza. Questo ha portato alla denuncia di tre individui:

  • A Capodimonte: Carabinieri della locale Stazione, alle ore 15:00 circa di ieri 17 gennaio, intervenivano in Viale Regina Margherita, nei pressi del camping “la perla del lago”, dove un 51enne, mentre era alla guida della propria autovettura, dopo essere uscito dalla sede stradale, aveva urtato violentemente un palo dell’illuminazione pubblica.
    L’uomo, sottoposto ai previsti accertamenti tecnici, veniva riscontrato positivo all’etilometro con un tasso alcolemico superiore a 3.00 g/l.
    All’uomo è stata sequestrata l’autovettura e ritirata la patente.
  • A Lubriano: i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Montefiascone, la sera del 29.12.2022, hanno rilevato un incidente stradale con feriti causato da un 39enne nato in Romania. L’uomo, trasportato presso l’ospedale “Belcolle” di Viterbo per le cure del caso, è stato anche sottoposto agli esami tossicologici di rito risultando positivo agli accertamenti sull’ebbrezza alcolica alla guida. Anche per lui, è stato adottato il medesimo provvedimento del ritiro della patente.
  • Ad Acquapendente: i Carabinieri della Stazione di Onano, la sera del 28.11.2022, insospettiti dallo stile di guida adottato dal conducente, hanno controllato un 59enne che, in effetti, mostrava evidenti segni di ebbrezza alcolica.
    L’esito della documentazione medica, giunta nei giorni scorsi dopo approfonditi accertamenti, ne ha confermato la positività.

Tutti e tre i soggetti sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza alcolica alla Procura della Repubblica di Viterbo.

Carabinieri di Terni in azione per fermare spaccio di cocaina a Terni