NewTuscia – TUSCANIA – Terza di ritorno del girone blu della serie A3 Credem Banca con la Maury’s Com Cavi Tuscania in campo al PalaTigliana di Sorrento per incontrare domani (domenica) alle 19 la Shedirpharma.

La squadra campana, attualmente nona in classifica con 20 punti, otto in meno di Tuscania che è terza, ha fin qui disputato un girone altalenante perdendo con le dirette concorrenti della parte bassa della classifica, come Modica, Roma e Marcianise, ma andando a vincere con Bari e Aversa o costringendo ai vantaggi, una settimana fa, Palmi in casa, dopo che all’andata aveva avuto la meglio sempre al tie-break sui calabresi. Ad ottobre a Montefiascone finì 3/2 per Tuscania con i padroni di casa in doppio vantaggio poi raggiunti e costretti ai vantaggi in un match davvero combattuto e spettacolare.

“Inutile dire che siamo i primi rammaricati per l’ultima prestazione – confessa Roberto Festi, centrale bianco azzurro. Scendiamo in campo sempre per vincere ogni singola partita, questo è poco ma sicuro, come del resto va anche detto che nelle partite di cartello non ci siamo ancora dimostrati sempre all’altezza. Ciò non toglie che abbiamo tutte le qualità e le carte in regola per arrivare ad ottenere ciò che noi tutti desideriamo. Ora ci aspetta una partita in un campo ostico come quello di Sorrento, dove dovremmo porre molta attenzione ai loro attaccanti, su tutti l’opposto Albergati. Ci presenteremo con la rabbia di chi vuole riscattarsi, guardando in casa nostra e cercando di aprire un nuovo ciclo che ci permetta di arrivare a giocare le prossime partite nel migliore dei modi, perché ne siamo all’altezza e faremo di tutto per dimostrarlo!”.

A dirigere l’incontro, i signori Eleonora Candeloro e Alessandro Somansino.

Probabile formazione ospite: Aprea in regia con Albergati opposto, Cuminetti e Starace di banda, Remo e Buzzi al centro, Pontecorvo libero.

Fischio di inizio alle 19. Prevista la diretta YouTube sul canale Legavolley.

Tuscania Volley

Foto: Luca Laici