Aism di Viterbo, nuovo Bando per la selezione di giovani da impiegare nei progetti di Servizio Civile per l’anno 2023

NewTuscia – VITERBO – E’ stato pubblicato il nuovo Bando per la selezione di giovani da impiegare nei progetti di Servizio Civile, da parte del Dipartimento delle Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale.La scadenza per presentare le domande è venerdì 10 febbraio 2023, ore 14:00.

La sezione AISM di Viterbo ha a disposizione numero 4 posti per svolgere il servizio civile universale presso la propria sede di Viterbo via Lago di Piediluco 9/13

Ricorda che per partecipare ai bandi di selezione per diventare operatore volontario del servizio civile universale, occorre avere l’identità digitale.

Per saperne di più sullo SPID

SPID – Sistema Pubblico di Identità Digitale (Sito dell’Agenzia per l’Italia digitale)

Sito dell’UNSC

Per informazioni sui progetti proposti da AISM contattaci direttamente.

Per ulteriori informazioni sul servizio civile nella tua provincia contattaci:

al +393358273819 oppure al +393346580273

aismviterbo@aism.it

serviziocivile@aism.it

http://www.serviziocivile.gov.it/

Il Servizio Civile Universale offre la possibilità di essere cittadini attivi e responsabili, di vivere un’esperienza qualificata e qualificante aiutando le persone con sclerosi multipla. Tale istituto concorre, in alternativa al servizio militare obbligatorio, alla difesa della Patria con mezzi ed attività non militari e non violenti, per favorire la realizzazione dei princìpi costituzionali di solidarietà sociale, promuovere la solidarietà e la cooperazione, a livello nazionale ed internazionale, contribuire alla formazione civica, sociale, culturale, e professionale dei giovani che fanno tale scelta.

Il Servizio civile in AISM permette di impegnarsi in progetti che rispondono concretamente ai bisogni delle persone con SM. La durata è di 12 mesi, su base settimanale di 25 ore, possono aderire le ragazze e i ragazzi di cittadinanza italiana che abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo (28 anni e 364 giorni) anno di età alla data di presentazione della domanda. La formazione, della durata di oltre 100 ore (31 ore di formazione generale e 78 ore di formazione specifica), è curata dai docenti dall’Accademia AISM ed erogata dalle Equipe Formative Territoriali.