NewTuscia – CAPRAROLA – Sarà Milena Mancini, protagonista dello spettacolo Sposerò Biagio Antonacci” con la regia di Vinicio Marchioni, ad aprire il sipario della nuova stagione 2023 del Teatro Don Paolo Stefani di Caprarola. Domenica 15 gennaio, alle 18:00, il primo “chi è di scena” del nuovo anno.

Uno spettacolo per riflettere, la violenza di genere trattata attraverso il racconto di una donna normale: gli affetti, il compagno, le aspirazioni, i sogni infranti e quelli mai sfumati. Con ironia, semplicità e schiettezza a volte disarmante, la donna ripercorre la storia della sua vita, rintanata in casa, alla ricerca di una colpa che non esiste.

Sono 10 gli spettacoli della nuova stagione del Teatro Don Paolo Stefani di Caprarola, promossa dal Comune di Caprarola e organizzata in collaborazione con ATCL (Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio) e Francigena Live Festival, con il sostegno della Regione Lazio. Dal teatro d’autore alla commedia, dalla riscrittura di grandi classici alla comicità, fino alla musica, con grandi professionisti del teatro italiano che si alterneranno sul palco caprolatto.

Lo Verso, Marzocca, Strabioli, Paolo Triestino, Cristicchi: fino al 16 aprile, un programma in grado di soddisfare le esigenze del pubblico più variegato. A seguire sarà proprio Enrico Lo Verso, domenica 29 gennaio (18:00), con “Uno, Nessuno, Centomila”: l’omaggio a Luigi Pirandello, attraverso l’adattamento teatrale del più celebre dei suoi romanzi. La storia di un uomo che sceglie di mettere in discussione la propria vita, a partire da un dettaglio, minimo insignificante.

Sarà la comicità a salire sul palcoscenico nel primo spettacolo del mese di febbraio: domenica 12 (18:00) Marco Marzocca e Stefano Sarcinelli con “Ciao Signò”, una serie infinita di gags comiche ed esilaranti che coinvolgerà il pubblico fin da subito, con incursioni a sorpresa di alcuni degli storici personaggi di Marco Marzocca che hanno fatto la storia della comicità degli ultimi anni.

Il Teatro Comunale Don Paolo Stefani si trova a Caprarola in Via Giuseppe Cristofori (centro storico).

È ancora possibile acquistare l’abbonamento il prevendita, nelle varianti Galleria o Platea. L’abbonamento e i biglietti possono essere acquistati con 18App e Carta del Docente. Sono previste riduzioni per Over65 e Under18.

Prevendite su Ciaotickets.it e presso l’edicola Chiossi in Via Filippo Nicolai 11 (tel. 0761.647813). La biglietteria del teatro apre 30 minuti prima di ogni evento. Per ulteriori informazioni: 348.9001525 (WhatsApp) – teatrostefanicaprarola@gmail.com – www.teatrostefanicaprarola.com.