NewTuscia – RIETI -Positiva la prima uscita agonistica degli atleti dell’Alto Lazio che domenica 8 gennaio hanno preso parte al primo appuntamento Indoor del nuovo anno, in programma nel bellissimo impianto al coperto del Raul Guidobaldi di Rieti.

Su tutti l’ottima performance di Riccardo Ticconi che la settimana scorsa aveva già ritoccato con 3,30m. nell’asta il record provinciale 2022, e nell’occasione ha ottenuto nuovamente il record valido per il 2023 saltando la misura di 3,40m. Elena Vergaro si migliora nettamente nei 60Hs. dove ottiene la vittoria nella prova Juniores col nuovo record personale di 8″92, e si ripete nei 60m. piani dove ottiene il nuovo P.B. classificandosi al 2° posto con 8″01.

Esordio più che positivo nella categoria Allievi per il decatleta Andrea Spiti che ottiene il 2° posto nella gara dei 60Hs. correndo in finale in 9″34. Bene i velocisti con Lorenzo Ticconi 4° nella finale dei 60m. con 7″43 (7″39 in batteria), si migliora notevolmente Cristian Pagnottella che corre la distanza in 7″45, Pietro Belcapo con 7″56 e Riccardo Ticconi con 7″67. Tra le femmine nella categoria Juniores Beatrice Laurenti è la 1^ delle escluse alla finale correndo i 60m. in 8″68, Carlotta Pecorari in 8″85 (al record personale nell’asta con 2,20m.) mentre nelle assolute Erica Ciatti è 4^ in finale con 8″95. (G.M.)