NewTuscia – NEPI – Incendio A Nepi: le fiamme hanno interessato la pavimentazione della scuola elementare e il muro esterno del Comune. Per fortuna, nessuno sarebbe rimasto ferito.

“Qualche ora fa, un incendio ha interessato il piazzale delle scuole elementari e il Comune di Nepi. Fortunatamente, grazie anche al tempestivo intervento dei vigili urbani e dei vigili del fuoco, l’incendio ha interessato solo la parete esterna del palazzo e una parte della nuova pavimentazione delle scuole. Ci stiamo ora accertando sulla natura dell’incendio e procederemo, già da lunedì, alla sistemazione dell’area.” Così su Facebook il comune, mentre il sindaco Franco Vita ha commentato sui social con il seguente messaggio.

“Buongiorno. Questa mattina qualcuno ha gettato dei petardi nei secchi del cartone della scuola primaria in piazza del Comune che hanno preso fuoco. Come già comunicato nel post del Comune è stata danneggiata una parete del palazzo comunale bruciate le finestre della sala nobile e danneggiate alcune lastre della pavimentazione antitrauma posizionata sul piazzale dell’edificio della scuola primaria. Sono intervenuti i vigili del Fuoco e le forze di polizia le quali hanno acquisito il filmato delle persone che hanno causato l’incendio (la zona è videosorvegliata). In giornata saranno eseguite delle verifiche sull’impianto di riscaldamento e di quello elettrico. Lunedì verranno sostituite le lastre della pavimentazione rovinate ed è stata data disposizione ad una ditta di provvedere ad eliminare i danni provocati sulla parete del palazzo comunale. Allo stato attuale non esistono motivazioni che impediscono il regolare svolgimento delle lezioni, quindi lunedì le lezioni si ci saranno senza rinvii. Dispiace segnalare questi comportamenti incivili, il danno provocato è consistente e le forze di polizia stanno procedendo in base a quanto previsto dalla legge. Il Comune e l’Istituto Stradella presenteranno denuncia di quanto accaduto.”