NewTuscia – PONTEDERA – Il 2023 dell’Ecosantagata Civita Castellana inizia come era finito il 2022: vincendo. I rossoblù, infatti, aprono la seconda parte di stagione con un convincente successo per 3-0 sul campo della Lupi Pontedera e rafforzano il primato nel girone F del campionato di serie B.

Formazione tipo per coach Beltrame, che schiera la sua Ecosantagata con capitan Buzzelli opposto, Cordano alzatore, Genna e Della Rosa schiacciatori, Simoni e Consalvo centrali e Andreini libero.

Si parte con la Lupi che mostra i muscoli, ma l’Ecosantagata risponde a testa alta e, dopo un’iniziale fase di equilibrio, va in vantaggio. La squadra civitonica allunga gradualmente e nel finale dilaga, chiudendo il set col punteggio di 16-25.

Al cambio di campo l’Ecosantagata sembra in grado di replicare quanto fatto nel primo set, ma stavolta Pontedera non molla e c’è bisogno di un paio di giocate ai limiti del miracoloso in difesa per impedire il riaggancio dei toscani. Un potente muro di Consalvo fissa il punteggio sul 23-25 e Civita Castellana si porta sul 2-0.

Terzo set con la Lupi Pontedera che, per la prima volta dall’inizio del match, torna a condurre il gioco, e stavolta anche per un discreto lasso di tempo. Ma l’Ecosantagata può contare su una compattezza mentale, oltre che tattica e tecnica, che le consente di restare sempre in partita anche nelle situazioni più delicate. E anche stavolta capitan Buzzelli e compagni recuperano, passano in vantaggio e staccano gli avversari, andando a vincere anche il terzo set per 21-25.

Con l’undicesima vittoria su dodici partite, ora l’Ecosantagata Civita Castellana è a quota 32 punti in classifica, sicura di passare almeno un’altra settimana da capolista.

Lupi Pontedera – Ecosantagata Civita Castellana 0-3 (16-25; 23-25; 21-25)

Ecosantagata Civita Castellana