NewTuscia – RIETI – I Carabinieri di Rieti, dopo 23 anni dalla sua scomparsa, ricordano il Vice Brigadiere Mario Pierangeli, deceduto in attività di servizio.

Effettivo alla Stazione di Passo Corese, il 6 gennaio 2000, in servizio di perlustrazione unitamente ad altro militare, alle ore 02.30 circa veniva impegnato dalla Centrale Operativa della Compagnia di Poggio Mirteto, sulla S.S. 4 Salaria per rilevare un incidente stradale. Purtroppo, mentre era intento ad eseguire i rilievi, veniva travolto ed ucciso da un altro veicolo che sopraggiungeva.

Per l’estremo sacrificio in attività di servizio, gli è stata attribuita la Medaglia d’Oro al Valor Civile e, nel 2009, a lui è stata intitolata la Stazione Carabinieri di Passo Corese.

Alla vedova, sig.ra Elena Conti e ai tre figli Valentina, Alessio e Gabriele è rivolto il pensiero ed un abbraccio virtuale da parte di tutti i Carabinieri della provincia di Rieti.