Al via il viaggio del ministro Zangrillo con il Dipartimento della funzione pubblica per l’ascolto e il confronto con le realtà territoriali

Il 9 gennaio a Perugia la prima tappa di una serie di incontri operativi lungo tutto il Paese

NewTuscia – PERUGIA – È in programma lunedì 9 gennaio, a Perugia, la prima tappa di ‘Facciamo semplice l’Italia. PArola ai territori’, il viaggio lungo il Paese del Ministro per la Pubblica amministrazione, Paolo Zangrillo, e del Dipartimento della funzione pubblica per l’ascolto e il confronto con le realtà territoriali: un’iniziativa per la condivisione e la realizzazione dei tanti progetti di riforma che devono essere attuati, raccogliendo le indicazioni e le proposte delle istituzioni e degli stakeholder attivi nei luoghi visitati. Dopo la prima tappa, il viaggio toccherà le città di L’Aquila, Napoli e Trieste, proseguendo nel 2023 nelle regioni di tutta Italia.

La giornata di apertura nel capoluogo umbro comincia con gli incontri della mattina nella Sala dei Notari-Comune di Perugia (piazza IV Novembre, 1), nell’ambito dei quali è previsto alle 11.30 un incontro per la stampa con il ministro Zangrillo. Sono in programma i workshop “Una nuova PA” e “Formazione del Capitale umano della PA”.

Gli eventi, riservati agli addetti ai lavori, proseguono alle ore 15 nel Centro Servizi “Galeazzo Alessi” – Camera di Commercio dell’Umbria (sede dell’ex Borsa Merci-via Mazzini, 9), con il workshop “Semplificazione e digitalizzazione”. Il primo appuntamento della giornata è alle ore 9 per l’accoglienza dei partecipanti, tra cui rappresentanti degli enti territoriali umbri, delle imprese della regione e delle realtà della formazione. È prevista infatti la presenza di studenti e docenti di corsi universitari sulla PA e di una classe dell’ultimo anno di un istituto superiore della città.

Intervengono tra gli altri, oltre al Ministro Zangrillo, il Sindaco di Perugia, Andrea Romizi, il Presidente della Provincia di Perugia, Stefania Proietti, il Presidente della Provincia di Terni, Laura Pernazza, il Presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei. I saluti conclusivi sono in programma alle ore 17.