NewTuscia – VITERBO – Dopo una pausa forzata di due anni dovuta alla pandemia, torna giovedì 5 gennaio la Calza della Befana più lunga del mondo.

Hanno partecipato questa mattina a Palazzo dei priori per la conferenza di presentazione, la prima cittadina Chiara Frontini, il presidente del comitato Pilastro Luciano Barozzi, i rappresentanti delle associazioni Avis, Admo, 500 Tuscia club, Confartigianato, Acli, che hanno sostenuto la realizzazione dell’evento.

Sarà una calza di 52 metri che verrà montata con l’aiuto dei vigili del fuoco alle 13,30; le befane si riuniranno in piazza del Plebiscito alle 14,30, e insieme si recheranno a porta Romana per prendere la calza. La partenza è prevista un’ora dopo con il saluto della sindaca e del vescovo Piazza.

3 le tappe previste con le soste, piazza del comune, Sacrario e piazza San Faustino, per poi arrivare davanti alla chiesa del Pilastro dove si esibiranno la banda, gli sbandieratori e le majorettes di Grotte Santo Stefano.I Re magi, accompagneranno la sfilata al presepe vivente della chiesa di San Faustino.